AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

giovedì 11 aprile 2013

La tazzina color blu avio

Cara Lilli,

forse non lo ricordi, ma già tempo fa ti parlai di sfuggita di una mia tazzina speciale, che adopero per il caffè in momenti particolari, quando voglio regalarmi una coccola perchè sono un pò stanca o un pò triste o un pò nervosa, oppure semplicemente perchè ne ho voglia.

In realtà non è che sia una tazzina chissà quanto pregiata o orginale, anzi: è semplicissima, tondeggiante, senza decori, di un colore però che a me piace molto, il blu avio. Ma spesso gli oggetti ci sono cari non tanto per come sono fatti o per il loro valore commerciale, quanto per quello che rappresentano

Ci sono oggetti speciali perchè sono veicolo di ricordi, pensieri, sensazioni, emozioni.

La mia tazzina color blu avio è uno di questi oggetti.

E non è l'unico, per mia fortuna. A farle compagnia ci sono un poggiamestoli  in melamina con decori floreali gialli su sfondo bianco; due ciotoline in plastica dura con tanti puntini colorati su sfondo bianco-ghiaccio che uso come porta olive o porta stuzzichini; due piccoli poggiapentole in vimini; e potrei citarti qualche altro oggetto ancora. 

Sono tutti accomunati dall'essere semplici e poco costosi. E tutti mi sono stati regalati dalla mia mamma subito prima o appena dopo il mio matrimonio. 

Sai, sono quei piccoli pensieri che si hanno quando si sta mettendo su casa. Dopo aver provveduto ai mobili, ai servizi di piatti, bicchieri e posate, alla batteria di pentole...a cose importanti e primarie, insomma, capita che vengano man mano in mente piccole cose, piccoli accessori secondari ma comunque utili nel quotidiano.

Mia madre mi prendeva queste piccole cose e me le donava con entusiasmo. L'entusiasmo di chi sta contribuendo alla gioia della propria figlia e lo fa non solo con gesti eclatanti, ma anche con pensieri dolci e speciali nella loro semplicità.

A luglio saranno 7 anni da che mi sono sposata ed è dunque da allora, settimana più settimana meno, che questi oggetti sono in mio possesso. Mi hanno accompagnato lungo questo periodo e in particolare dall'11 aprile del 2011 hanno acquistato un valore affettivo ancora più grande.

Due anni di vita sono passati da quell'alba.

Da quando lei non c'è più, bere il caffè nella mia tazzina blu avio è come fare un tuffo nel passato.

Rivedo mia madre, la sua femminilità, la sua eleganza così naturale
Rivedo il suo essere sempre disponibile per tutti quelli che chiedevano un aiuto, un conforto, un consiglio, familiari e non.
Rivedo i volti di tanti suoi alunni che ho conosciuto personalmente, che l'hanno amata come insegnante ma anche come persona e che hanno intessuto con lei rapporti umani bellissimi.
Rivedo la sua forza d'animo nell'affrontare i problemi, il suo impegno nel sociale, la sua profonda Fede.

La rivedo accanto a me in tutti i momenti cruciali della mia vita, con amore tangibile. E ripenso a quanto mi sia mancata quando è nato il monello, perchè lei c'era ancora ma il suo fisico era già molto provato e la sua lucidità era già molto compromessa, cosicchè non ha potuto godere veramente della gioia di vedere il suo quarto nipotino nè io ho potuto godere della gioia di vedere lei prenderlo in braccio e cullarlo, come invece aveva fatto con la monella tre anni prima.

E risento la sua voce. Non ho mai smesso di sentirla. Risento le sue parole, quelle importanti ma anche quelle quotidiane, che per più di 37 anni hanno fatto da sottofondo alla mia vita.

E ogni sorso di caffè dalla tazzina blu avio è come una sua carezza sul mio viso.

Eccola qui...richiesta da Mikimoz!


- - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -




Con questo post partecipo al giveaway "La mia mamma" di Francesca, una blogger davvero speciale che ho appena conosciuto e che già so che seguirò con affetto. Invito i miei amici blogger a fare altrettanto, ne vale la pena!


SCADE IL 21 APRILE 2013


59 commenti:

  1. Carissima, come ti comprendo ecome ti sono vicina............anche a me manc atanto la tua mamma che era una persona speciale !!!!!!!
    Tu hai saputo descriverla in modo perfetto, non ci sono altre parole da dire, so solo che mi addolora che non ci sia anche se ritengo che ci vede da Lassù e ci aiuta come solo lei sapeva fare !!!!!!!!!! E' una persona sempre VIVA e noi tutti non possiamo fare a meno di LEI; vero ?
    Oggi ti penserò molto e, credimi, ti pensa anche LEI, abbraccia i tuoi figlioletti e ricorda che se sei come sei lo devi anche a lei e questo ti deve inorgoglire perchè sei anche tu una persona speciale.
    Ti abbraccio e ti abbraccerò tutta la giornata
    elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello che il primo commento a questo post sia il tuo, Elena! Sono felice che tu ricordi mamma così come la ricordo io e so quanto le hai voluto bene. Un bene sincero che lei ricambiava in pieno!

      Un grosso bacio, grazie davvero per le tue parole.

      Elimina
  2. Cara Maris grazie per le belle parole che hai usato nei miei confronti. Anch'io da oggi ti seguo e non mi scappi più!!Tua mamma è una persona speciale, magari è diventata un'amica della mia..se ne sono andate 1 mese di distanza..
    Il tuo modo di parlare di lei mi piace molto..
    Buona giornata
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho solo detto ciò che ho pensato appena ho letto il primo post del tuo blog e che ho continuato a pensare leggendone altri!

      Sono certa che le persone belle come le nostre mamme si incontrano in Cielo, si.

      Un abbraccio, a presto!

      Elimina
  3. Gli angeli porteranno a tua mamma queste parole Maris...
    Sei una persona sensibile e dolce e lo dimostri ogni giorno con i tuoi racconti.
    un abbraccio sincero

    RispondiElimina
  4. Maris non ho molto da dire, cioè ce lo avrei. Potrei dirti quanto queste parole mi commuovano, quando le sennta sincere, vere, dolci e profonde, e quanto vicine. Ma preferisco abbracciarti, e farti un grosso in bocca al lupo anche il per give away!
    un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi prendo il tuo abbraccio e me lo tengo stretto, caro Pier. Grazie...anche per l'in bocca al lupo!

      Elimina
  5. Bellissimo post, mi hai fatta commuovere!

    RispondiElimina
  6. Mi hai commossa questo post e' bellissimo.
    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta! Grazie, sono contenta di averti donato un'emozione.

      Elimina
  7. maris la tua mamma godrà di te e della tua dolcezza anche da lassu' proprio come stai ancora facendo tu. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono certa, Antonella. Ne sono certa e ne sono felice!
      Bacio.

      Elimina
  8. Bello, dolce.....
    Sono qui per via del giveaway .. Ma divento tua follower

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, benvenuta!
      Sei gentile, grazie. Passerò a conoscerti meglio anche io, con un pò di calma :-)

      Elimina
  9. Maris riesci sempre a commuovermi..hai una dolcezza infinita...un abbraccio mia cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sly, cara Sly...grazie per l'affetto.

      Elimina
  10. premio per te...nel mio blog

    RispondiElimina
  11. Ciao! Seguo il tuo blog da un po' e mi piace molto. Ho pensato a te per questo "regalo", dai un'occhiata qui:
    http://giri-di-giostra.blogspot.it/2013/04/ho-vinto-1.html

    Monica :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piacere di conoscerti, Monica! Sono felice di sapere che mi segui da un pò e soprattutto che ti piace il mio blog.
      Grazie davvero, passerò da te allora!

      Elimina
  12. Che post dolcissimo, tutto dedicato alla tua amata mamma..... SEi trooooooppo cara Maris, è sempre un piacere passare da te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La dolcezza è tutta ispirata dalla mia mamma, che mi manca moltissimo ma che so mi continua ad amare e a seguire da Lassù.
      Un bacio.

      Elimina
  13. Che bello questo post, Maris ... quanto amore. Mi sono commossa. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto amore, è vero. Come ho scritto nel commento da te, è l'amore che resta, oltre ogni altra cosa.
      Un bacione.

      Elimina
  14. Cara Maris, hai avuto una mamma fantastica.

    In bocca al lupo per il contest, per me sei meritevolissima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una mamma amata e che ha molto amato, ecco chi è stata mia madre. Una persona davvero bella, si.
      Grazie Gianna, sei tanto cara.

      Elimina
  15. Carissima, forse hai letto in qualche mio post cosa penso della vita e di quella che alcuni chiamano morte. Io ho conosciuto la bella persona che è tua madre attraverso le tue parole ma lei è ancora una splendida anima, e parlo al presente perchè lei c'è. Ora, libera dai fardelli e dalle noie del mondo è libera, felice, con le altre persone che ha amato in questa vita e che sono passate nell'altra dimensione prima di lei. Le manchi di sicuro ma tanto ogni tanto riesce a fare un saltello da te, per dare un bacino ai monellini e sussurrarti quanto ti vuol bene. Sorride, Maris, ed è serena perchè, meravigliosa come è stata nella sua ultima vita, non ha più karma negativo da bruciare e questo lo dimostra il ricordo che ha lasciato in te. Il tuo post è bellissimo, dolcissima amica mia. Un bacio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ros, si ho letto un pò i tuoi vecchi post quando ti ho conosciuto. Ti ringrazio per la serenità e la dolcezza delle tue parole: sono certa che lei è presente, perchè chi si è amato (come noi, in questo caso) non si può perdere mai.
      Un abbraccio, amica mia.

      Elimina
  16. ciao Maris
    sei un mito!!! i tuoi post sempre bellissimi mi riempiono gli occhi di lacrime ... certo che le persone a cui abbiamo voluto bene sono sempre accanto a noi e non ci lasceranno mai anche se non sono presenti fisicamente!!! un fortissimo abbraccio
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E i tuoi commenti mi fanno sempre arrossire, Patrizia! Grazie davvero, in fondo io scrivo solo le mie emozioni e cerco di trasmetterle a chi passa di qui a leggere.
      La mia mamma è sicuramente sempre qui a vegliare su me e sulla mia famiglia, lo so.
      Tanti baci, ciao!

      Elimina
  17. Quando parli dei tuoi genitori mi fai sempre emozionare Maris.
    Ti abbraccio forte forte e ricordati che ti voglio bene zietta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eli, sono tanto felice di questo legame che c'è tra noi. Ti abbraccio forte e ti voglio bene anche io!
      Grazie.

      Elimina
  18. cara Maris,
    proprio stamattina, a casa della Mamma di Lina, seduto sulla poltrona che è stata il posto dei pensieri delle lunghe giornate e notti di mia Madre, ho accarezzato con ogni angolo immobile del mio corpo il suo spazio ormai virtuale. E'stata per qualche momento la mia tazzina color avio...

    Abbraccio & carezza. robi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuno dovrebbe avere la propria tazzina color avio...è una cosa che aiuta molto.
      Grazie per avermi raccontato della tua tazzina, caro amico Robi.
      Ti abbraccio con affetto.

      Elimina
  19. Che dire? Post stupendo che mi ha fatto emozionare ancora una volta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è perchè ero emozionata io mentre lo scrivevo...così l'emozione passa a chi lo legge.
      Grazie cara Franci!

      Elimina
  20. Sei dolcissima Maris e dolcissima doveva essere la tua mamma...che bello ricordarla così, anche attraveros gesti semplici e piccoli oggetti.
    Grazie di aver condiviso questi ricordi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero grazie, sei gentile a dirmelo: credo molto nel valore delle piccole cose, gesti come anche oggetti e non perchè sia una materialista, ma perchè come dicevo nel post anche gli oggetti possono essere tanto cari per i più disparati motivi.
      Un bacio, ciao!

      Elimina
  21. Ciao Maris, tu affermi che io ti faccio sognare con i miei post di viaggio.. beh tu mi fai sognare con le tue parole invece!
    Che dolcezza nel parlare di tua madre, dei ricordi, del passato e del presente.
    Questo post scalda il cuore :)
    Un abbraccio!

    http://pensierinviaggioo.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei proprio carina, grazie mille Manuela!
      Ricordi, passatoe presente sono un pò un tutt'uno dentro me....
      Un bacio, ciao!

      Elimina
  22. Wè, potevi mettere una foto della tazzina!!
    Immagino sia di un colore molto bello, dolce e carico allo stesso tempo.
    Complimenti per il post, pregno di ricordi molto belli e non melensi.
    Anche io ho degli oggetti "particolari", legati a ricordi passati, quindi ti capisco perfettamente.
    E pensavo proprio di usare la nuova etichetta del mio blog per mostrare anche queste cose del mio passato, forse con uno spirito un po' più cazzaro però (mi si addice di più XD)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione! Ed ora infatti vado a d inserire nel post proprio la foto della tazzina ;-) con dedica a te, è ovvio!

      Bravo, mi piace la tua nuova idea per il blog, si!!!
      E giustamente devi attuarla nel tuo stile, mi sembra normale :-)
      Dai, aspetto di vedere che ne farai venir fuori, allora!!

      Elimina
  23. L'amore tangibile credo sia una caratteristica sola ed esclusiva delle mamme speciali. La tua era veramente una donna meravigliosa...ti abbraccio, questo post è commovente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo era, si. Naturalmente non era perfetta, ma ce la metteva tutta per amare gli altri, darsi da fare per tutti, essere presente, sostenere, guidare, aiutare, condividere gioie e dolori...
      Grazie per le tue parole, ti abbraccio anche io Berry!

      Elimina
  24. Che onore!!! Hai inserito la foto!!! :)
    E' proprio un colore fico, un blu dolce e carico allo stesso tempo. Mi piacciono i colori energetici.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) per un blogger amico questo e altro!
      Bel colore, vero? Io amo tutta la gamma di smumature del colore blu!

      Elimina
    2. Il mio colore preferito è l'arancione, di ogni tonalitá. Però amo molto anche il blu e le sue sfumature, tanto che spesso le mie maglie sono di qualche tonalitá di blu (come il pullover che ho usato alla laurea per esempio...)
      È il colore del cielo, impossibile non amarlo.

      Moz-

      Elimina
  25. ciao Maris, ho scoperto per caso il tuo blog e mi piace da morire, è davvero adorabile. L'idea di scrivere all'amica immaginaria di quando si è bambine (l'abbiamo avuta tutte!) e di continuare sempre su questa linea non solo è dolcissima ma è anche tenace, originale e semplicemente sincera. Il tuo blog è il primo, al centro del web tutto uguale, ad avermi fatto tornare alla mente i miei momenti da bimba china sul diario a scrivere "cara Marti"

    continua così, a presto!
    -------------------------------------------
    sinfonie d'una giovane stella il blog ©
    sono anche su facebook e su twitter darlene_shiver
    -------------------------------------------

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta, Sara!
      Non immagini che gioia sia per me leggere questo tuo commento. Ti ringrazio perchè hai colto lo spirito del mio blog e il complimento che mi fai è uno dei più belli che mi abbiano mai fatto!
      Verrò a conoscerti prestissimo sul tuo blog, un abbraccio!

      Elimina
  26. Il legame con alcuni oggetti non risparmia nessuno.
    Alcune persone decretano l'importanza di piccoli e grandi oggeti, ancora prima che i ricordi si siano legati ad essi (mi viene in mente mia sorella che conservava qualsiasi cose fosse legata ad una gita, un viaggio o una semplice uscita: tovagliolini, forchettine e assurdità varie).
    In molti altri casi il legame avviene con il tempo e in maniera del tutto naturale.
    Devono essere i ricordi ad avvolgere lentamente l'oggetto, prima di rendercelo caro.

    In ogni caso, la tua tazzina è adorabile!
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai scritto benissimo, Letizia. Il legame con determinati oggetti avviene col tempo...si rivestono di ricordi e di sensazioni...
      Grazie, un bacione!

      Elimina
  27. che bel modo di ricordare a tua mamma!

    io amo le tazzine, sono una di quelle cose che comprerei in continuazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. T ringrazio.
      E sai che anche io amo molto tazze e tazzine? Ma amo un pò tutte le stoviglie, gli accessori...mi perderei nei negozi di casalinghi, infatti ;-)

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)