AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

venerdì 17 maggio 2013

I venerdì del libro (131°): IL FALCO E IL LEONE - HYPERVERSUM VOL.2

Cara Lilli,

oggi aderisco all'iniziativa di HomeMadeMamma proseguendo un viaggio iniziato qualche venerdì fa, quando ti ho parlato di Hyperversum, di Cecilia Randall: infatti, ho da pochissimi giorni terminato il secondo capitolo della saga, IL FALCO E IL LEONE.

Chiaramente non starò qui a parlare per filo e per segno della storia narrata in questo romanzo sia per lasciare la suspance a chi magari ha letto il primo capitolo della saga e si appresta a leggere questo secondo, sia per non rivelare troppi dettagli a chi invece non ha letto ancora niente e sta valutando se dedicarsi o meno alla lettura della trilogia.

Mi aggancio solo per linee generali al racconto fatto in occasione del primo volume, dicendo che ritroviamo Daniel e Ian alle prese con il tentativo di far tornare quest'ultimo nuovamente indietro nel tempo dalla sua amata Isabeu, in quel Medioevo abbandonato (non per sua volontà) alla fine del primo romanzo proprio per la necessità di essere salvato da morte certa.

Una volta che Hyperversum (il gioco di ruolo ipertecnologico che funge da "portale" per i viaggi nel tempoe dà il titolo alla saga) fa compiere di nuovo questo salto all'indietro di circa 800 anni ai due giovani americani, ecco che parte la nuova avventura che li coinvolgerà entrambi inaspettatamente

Inaspettatamente perchè nei piani di Ian c'è solo di tornare indetro e riunirsi per sempre ad Isabeu, lasciando al contempo che Daniel rientri definitivamente nel XXI secolo, mentre invece tutto prende una piega ben diversa e molto pericolosa che trascinerà i entrambi i nostri protagonisti nel mezzo prima di una battaglia personale con un vecchio nemico giurato, Geoffrey Martenwall, e poi addirittura nella rivolta dei baroni inglesi contro il sovrano Giovanni Senza Terra, fratello del compianto Riccardo Cuor di Leone. 

Mi è piaciuto moltissimo questo secondo capitolo, Lilli. Più ancora del primo, che pure mi ha tanto coinvolto.

Stavolta direi che la fantascienza resta più sullo sfondo, dando giusto lo spunto iniziale e quello finale, ma lasciando poi ampiamente spazio al romanzo di avventura in stile storico, con il dovuto avvertimento che, come nel precedente romanzo, anche in questo qui la Randall ha mischiato personaggi realmente esistiti (e fatti storicamente accertati) con personaggi (ed eventi) di fantasia. Il tutto in modo talmente credibile, con tale dovizia di particolari, che non fa assolutamente rimpiangere i romanzi storici veri e propri.

Ho ritrovato qui una caratteristica che mi ha ricordato un'altra opera della stessa autrice, letta e recensita da me in precedenza, ossia Gens Arcana: il personaggio potenzialmente negativo (in quel caso Manente da Erto, in questo Geoffrey Martenwall) rivela poi nel corso degli eventi una positività che non solo lo eleva al ruolo di degno co-protagonista, ma anche lo rende affascinante e interessante agli occhi del lettore.

Da sottolineare è che tutti i personaggi, anche quelli secondari, sono ben caratterizzati, hanno uno spessore che li fa ricordare con piacere ed emozione insieme ai protagosti (e questo è un passo avanti rispetto ad Hyperversum vol.1, dove avevo riscontrato meno incisività dei personaggi di contorno).

Un merito ancora devo dare alla Randall: la descrizione delle scene di battaglia, che pure non sono poche, è fatta in modo mai ripetitivo, sempre avvincente e coinvolgente.

La conclusione del capitolo è meno marcatamente "aperta" di quella del capitolo precedente, ma è chiaro che un seguito ci sta tutto, per dare rilievo magari nuovamente alla storia più strettamente personale di Ian nei panni del conte Jean de Ponthieau.

E per questo motivo non passerà molto tempo prima che io legga anche il terzo e ultimo capitolo della saga, Il cavaliere del tempo, e che come è ovvio poi te ne parli.


 


<<Li accolse il pendio di un bosco buio e freddo. Ian non aveva voluto rischiare di comparire dal nulla in pieno giorno, benchè in un posto isolato fuori dal monastero, e così la scelta del momento di arrivo era ricaduta sul finire della notte, a poche ore dall'alba, quando di sicuro tutti gli abitanti della zoan, monaci, contadini, cacciatori, pastori e viandanti erano ancora al riparo tra quattro mura, in attesa di riprendere le attività del mattino. [...]
Ian rimuginò ancora un pò. "Per te sarebbe stato tutto più facile se non avessi insisitito tanto per accompagnarmi fino a Chatel Argent. Potevi semplicemente farmi arrivare qui e poi ripartire, anzi potresti farlo già adesso". Daniel scosse la testa infastidito. "Ne abbiamo già parlato e non intendo discuterne ancora: sarò la tua ombra finchè non ti vedrò oltrepassare il ponte levatoio di Chatel Argent. Quindi, a costo di aspettarti qui fino a mettere radici, io faccio il viaggio con te.">>


I venerdì del libro di oggi su altri blog li trovi QUI


30 commenti:

  1. Amica mia ogni volta che leggo le tue parole su un racconto mi sento catapultata in un altro posto,sei fantastica scrivendo rimmarrei ore a leggere quello che scrivi come se fosse un libro,bravissima come sempre un bacione grandissimooo^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie grazie grazie! Tutti questi complimenti mi fanno arrossire :-) ti abbraccio!

      Elimina
  2. Cara Maris, è sempre un piacere leggere i tuoi racconti!
    Ci si sente coinvolti e sembra di viverli nel racconto.
    Grazie di averlo condiviso.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissimo e caro come sempre, Tomaso!
      Buona serata e buon fine settimana!

      Elimina
  3. Sei straordinaria nelle tue dettagliate recensioni, cara Maris.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' che amo tantissimo leggere e poi altrettanto amo scrivere...quindi mi viene naturale così ;-)
      Grazie!

      Elimina
  4. Ti ha preso, dunque, questa saga...!
    Ricordo che parlasti anche del primo episodio.
    Come sai non è il mio genere, ma leggo le tue recensioni sempre con piacere.
    A volte i finale non troppo aperti sono meglio: danno un senso di completezza, o per lo meno, di non eccessiva frustrazione!
    Il cliffhanger ci sta, ma secondo me deve essere fatto bene! ;)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ha preso, si che mi ha preso!!
      Grazie del complimento, che vale tanto per me in questo caso proprio perchè non è il tuo genere: vuol dire che nonostante ciò sono stata capace di rendere interessante il post!
      Qui, almeno per questo secondo capitolo della saga, il proseguimento della storia è stato fatto bene, senza forzature e stiracchiamenti. Vedremo il terzo capitolo che cosa riserva :-)

      Elimina
  5. Io avevo già preso nota di questa trilogia l'altra volta. Domani guarderò se posso prenderlo in prestito in biblio! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordo che mi avevi scritto che avresti voluto leggere questa trilogia: dai, non aspettare oltre, allora :-)

      Elimina
  6. chissà se piacerebbe a mia madre... io non so, in questo periodo voglio leggere ma non so cosa e sto finendo un libro... chissà, magari per l'estate, tu sei talmente entusiasta del genere, che mi fai venire voglia;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tua mamma ama il fantasy? In questo caso come dicevo nel post è più un romanzo di tipo storico-avventuroso, comunque.

      :-) grazie per ciò che dici, mi fa piacere "stuzzicare" l'appetito letterario di chi legge le mie semplici ma genuine recensioni!!

      Elimina
  7. Questo libro mi riporta alle mie letture di ragazzina: adoravo i generi fantasy e fantascienza... quasi quasi mi hai fatto tornare la voglia! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello!! Se hai amato il genere, devi proprio pensare seriamente di leggere questa trilogia: secondo me è ben scritta e la storia è coinvolgente!

      Elimina
  8. Ciao Maris!
    Recensioni molto piacevoli con entusiasmo.
    Grazie e una buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' l'entusiasmo mio per la lettura che cerco di trasmettere, cara amica!
      Un bacio, grazie a te per l'apprezzamento :-)

      Elimina
  9. Risposte
    1. Ciao tesoro!! Io aspetto sempre di leggere tue novità... ;-)

      Elimina
  10. Questo libro, assieme agli altri due, so che è disponibile nella biblioteca del mio comune e mi sono ripromessa di leggerli tutti... prima o poi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che li leggerai, perchè secondo me valgono la pena :-)

      Elimina
  11. Una recensione da 10 e lode, bravissima Maris!
    Un bacione e buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppo gentile, Betty: grazie mille!
      Sereno weekend a te e alla tua famiglia!

      Elimina
  12. Ricordo la recensione di Gens Arcana e infatti ho già segnato questa trilogia. Tra l'altro, quando leggi il primo volume di una saga e ti piace, sapere che la storia continua, è bellissimo :-). Sono incasinatissima in questo periodo. Agogno una giornata al mare, sotto l'ombrellone, a leggere (perchè io vado al mare per leggere, mica per abbronzarmi ;-)). Un bacio, carissima, e buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione, Ros: quando una saga ti prnde e ti piace tanto vuoi contiunuare a leggere senza smettere per sapere che accade ai personaggi che ami!
      Mi fai sempre sorridere tu, ti immagino bella spaparanzata sotto l'ombrellone a leggere in santa pace....tesoro mio :-)
      Bacioni!!

      Elimina
  13. Mentre leggevo la tua recensione, mi chiedevo se al piccolo, un giorno, piaceranno questo genere di storie o se le leggerà. Non mi sono mai appassionata al genere, mentre lui mi sembra così attratto anche dalle storie non comuni...un po' particolari.
    Ciao Maris!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi lo sa, magari si :-) bisogna attendere qualche annetto, poi scoprirai ciò che sul serio lo interessa e lo attira di più!
      Ciao, un abbraccio!

      Elimina
  14. ─────▄█▀█▄──▄███▄
    ────▐█░██████████▌__SORRIDI
    ─────██▒█████████__ SEMPRE
    ──────▀████████▀__PERCHE'
    ─────────▀██▀__DIO TI AMA

    ▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▓▓▓▄▀▄▓▓▓▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄▀▄
    ▄▀▄▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▄▀▄
    ▄▀▄▀▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▓▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▀▓▓▓▓▓▓▓▀▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▀▄▀▓▓▓▀▄▀▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄███▄▀▄███▄▀▄▀▄
    ▄▀▄█████████████▄▀▄
    ▄▀▄█████████████▄▀▄
    ▄▀▄▀███████████▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▀███████▀▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▀▄▀███▀▄▀▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄░░░▄▀▄░░░▄▀▄▀▄
    ▄▀▄░░░░░░░░░░░░░▄▀▄
    ▄▀▄░░░░░░░░░░░░░▄▀▄
    ▄▀▄▀░░░░░░░░░░░▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▀░░░░░░░▀▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▀▄▀░░░▀▄▀▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄
    ▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄▀▄


    Splendida domenica di Pentecoste!
    ¡Feliz domingo de Pentecostés!


    ___¶_________________1____________________________
    ___¶¶¶¶1____________¶¶¶1__________________________
    ___¶¶¶¶¶¶¶¶1______11¶¶¶¶1_________________________
    _1¶1¶¶¶¶¶¶¶¶¶1___1¶¶¶1111¶________________________
    __¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶1111_1¶¶111111¶_______________________
    __¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶1_111¶¶1111111¶_______________________
    ___¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶1_11¶¶111111111______________________
    ___¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶11_111111111¶______________________
    ___1¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶11__11111111¶_____________________
    ____¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶111__1111111¶_____________________
    ____¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶11111__111111¶_____________________
    _____1¶¶¶¶¶¶¶¶¶11111__111111¶_____________________
    _______1¶¶¶¶¶¶11111___11111¶______________________
    ______¶¶¶¶¶¶¶¶11111___1111¶1_________1¶1¶1________
    _______11¶¶¶¶¶111111___111¶1_________¶11¶¶¶¶111___
    _________¶¶¶¶¶11111111__1111________1111¶1¶¶¶¶¶¶¶¶
    _________1¶¶¶1111111111___11____11111111__________
    _________1¶¶¶¶_11111111____111¶11111¶1____________
    __________1¶¶¶1111111111111111111¶¶1______________
    ___________1¶¶111111111111111¶111_________________
    _______¶¶¶¶11_111111111111¶11_____________________
    ______¶¶¶¶¶11111111111¶¶¶11_______________________
    _________1¶11¶¶¶1¶1¶11____________________________
    _____11¶¶¶¶¶¶¶¶¶11________________________________
    ¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶1______________________________________
    ¶¶¶¶1111__________________________________________
    __________________________________________________

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buona domenica di Pentecoste anche a te, Mirta!

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)