AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

sabato 26 ottobre 2013

Idea sfiziosa: cavolfiore impanato e fritto

Cara Lilli, 

domani è domenica e forse c'è chi ancora non sa cosa prepapare per pranzo oppure lo sa ma gli manca quel tocco in più per rendere il pasto domenicale un pò diverso dal solito.

E allora eccomi qui con un'idea sfiziosa per un contorno o un antipasto, a secondo dell'esigenza: il cavolfiore impanato e fritto, tipo cotoletta ;-)

Cosa occorre? Te lo dico subito:

- 1 cavolfiore
- 1 uovo
- sale
- pepe (se piace)
- pangrattato
- olio per friggere (io uso quello di arachidi o di girasole)

Si lessa il cavolfiore tutto diviso a pezzi non troppo grandi (3 o max 4 minuti dal fischio in pentola pressione con un dito d'acqua). 

Si salano leggermente i pezzi, si passano uno ad uno nell'uovo sbattuto salato e pepato e poi si rotolano nel pangrattato.

Quindi si friggono fino al grado di doratura desiderato.

PS: per me che mangio con poco sale va bene anche senza salare i pezzi di cavolfiore, ma mio marito ha detto che risultano troppo insipidi col solo sale nell'uovo...insomma, ognuno si regoli a seconda del proprio gusto!


UNA RAPPRESENTANZA DI PEZZI DI CAVOLFIORE IMPANATO E FRITTO

Buon appetito, Lilli...e buona domenica :-)


32 commenti:

  1. Ciao buona domenica!

    Un forte abbraccio

    Tiziano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, buona domenica anche a te Tiziano!
      Spero che tu riprenda presto a postare sul tuo blog (ho letto che sei in un periodo di pausa).

      Un abbraccio.

      Elimina
  2. Ottima idea, qui da me in Abruzzo si usa tanto, specie sotto Natale :)

    Buona Domenica, pupa!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, anche qui in campania il cavolfiore si mangia molto nel periodo natalizio, però in genere si fanno le frittelle col cavolfiore,usando una pastella simile a quella delle frittelle con le alghe.
      Questa versione tipo "cotoletta" è meno frequente, ma a me piace tanto :-)

      Buonissima domenica anche a te...pupo (ma non nel senso di Enzo Ghinazzi, eh!) ;-)

      Elimina
  3. A me piacciono le frittelle di cavolfiore.

    Buona domenica, Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere, Gianna :-) un bacione!

      Elimina
  4. Che sia una Buonissima Domenica allora Amica mia !!!
    un abbraccio forte forte! Vally

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è stata, pur senza fare nulla di eccezionale. Stare con la mia famiglia è già di per sè una cosa bella :-)
      Un mega bacio, tesoro!

      Elimina
  5. Sfiziosissima idea davvero!Mi sa che anch'io non salerò i pezzi, ma solo l'uovo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora io e te abbiamo gusti simili in fatto di sale ;-)
      Baci, cara Franci.

      Elimina
  6. Maris carissima, buona domenica! Da me mia madre le prepara quando avanza del cavolfiore semplicemente stufato, ma io detesto questo ortaggio non posso farci nulla >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che io fino a pochi anni fa lo odiavo proprio? Poi pian piano ho iniziato a provarlo dopo sposata, dato che piace a mio marito e quindi lo preparavo per lui....prepara oggi, prapara domani...alla fine adesso lo mangio anche io :-)

      Elimina
  7. Io fino a qualche anno fa odiavo i cavolfiori...poi me ne sono innamorata! me ne sto mangiando talmente tanti che sto recuperando gli anni persi! :D Buonissimi impanati!
    Baci Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, appunto...come è successo a me! Leggi la risposta che ho datro a Pier prima di te e vedrai ;-)
      Ciao bella!

      Elimina
  8. Buonissima ricetta!
    I cavolfiori sono una verdura buonissima!
    Buona serata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I cavolfiori si prestano a tante ricette differenti, è vero.
      Grazie, buona serata a te!!

      Elimina
  9. Idea sfiziosissima!!! Buona domenica Maris! :))
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oramai la domenica volge al termine...spero che per te sia stata bella. La mia è andata bene, non mi lamento :-)
      Tanti baci.

      Elimina
  10. Amica mia adoro il cavolfiore cotto in questo modo se fosse per me lo cucinerei una volta alla settimana,un bacione e buona domenica ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere che ti piaccia tanto.
      Ti mando un bacio, ciao!

      Elimina
  11. Buonissimo il cavolfiore pastellato, quanto mi piace!

    RispondiElimina
  12. Slurp maris, io causa dieta posso mangiarlo solo bollito.. buonanotte kiss

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh...bollito non sarà il massimo, ma ha un suo perchè ;-)
      Baci!!!

      Elimina
  13. Mi sembra una ricetta deliziosa! Graziee
    Buonanotte e buon inizio di settimana ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' sfiziosa davvero, ti assicuro. Prego ;-)
      Buona settimana a te, carissima.

      Elimina
  14. Ottima idea per Marco! Dede se li mangia in tutte le salse, ma Marco non ne vuole sapere. Dici che così riesco a fregarlo?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me sì, potresti farcela :-) il sapore è molto gradevole!

      Elimina
  15. ottima idea, grazie di aver condiviso con noi questa deliziosa ricetta, brava!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti piaccia. Grazie a te di essere passata, ciao!

      Elimina
  16. Il cavolfiore mi piace in tutti i modi e impanato e fritto è delizioso...solo che finisco per mangiarmene un sacco. Il fritto tira, non ce nulla da fare ;-))))). Baci, amica mia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tira, sì....tira molto :-)
      Bacioni!

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)