AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

domenica 24 novembre 2013

Idea salva-cena: rondelle di wurstel con patate

Cara Lilli,

oggi è domenica, magari per pranzo si prepara qualcosa di più elaborato e poi la sera si è a corto di idee (ma può ben capitare anche durante la settimana di avere poca inventiva e poca voglia di fare, in effetti).

Ecco che ti propongo una ricettina facile e sfiziosa, che ti salva la cena e ti sazia con gusto: le RONDELLE DI WURSTEL CON PATATE.

Gli ingredienti che adopero io per 2 persone sono:

- 3 o 4 patate medie

- 8 wurstel piccoli

- olio extravergine d'oliva

- cipolla

- sale

- rosmarino

Pulisco, pelo e taglio a pezzi (non troppo grandi) le patate.

In una padella (meglio se antiaderente ) metto un pò d'olio con la cipolla tagliata a fettine. Quando la cipolla si è dorata aggiungo le patate.

Dopo i primi minuti in cui lascio rosolare a fuoco vivace, metto il rosmarino e aggiusto di sale.

A questo punto abbasso un pò la fiamma e lascio cuocere, girando ogni tanto e aggiungendo all'occorrenza un paio di cucchiai d'acqua se le patate dovessero troppo bruciacchiarsi senza ancora essersi cotte all'interno.

In totale devono cuocere circa 25/30 minuti (dipende dalla durezza delle patate e dalla grandezza dei pezzi ).

Nel frattempo taglio a rondelle non troppo piccole i wurstel. 

Quando le patate sono quasi cotte aggiungo i wurstel e alzo nuovamente la fiamma, girando per far rosolare anche i wurstel ben bene.

Altri 2/3 minuti e questo saporito piatto salva-cena è pronto ;-)





 Buona domenica, Lilli...e buon appetito!


36 commenti:

  1. Le patate finto-arrosto, come le chiamo io (cioè appunto in padella con rosmarino e/o salvia), con in aggiunta qualcosa a piacere sono spesso un salva cena anche per me. Io spesso ci mescolo un'altra verdura saporita, tipo i cavolini, che ci stanno molto bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace il termina "finto-arrosto" :-)
      Con i cavolini non le ho ancora mai provate...non mancherò prossimamente, grazie!

      Elimina
  2. grazie !!! sono sempre alla ricerca di queste idee sfiziose....un abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piatto sfizioso, è vero. Mi fa piacere che ti piaccia!
      Un bacione :-)

      Elimina
  3. Adoro le tue ricettine semplici, veloci ma gustose :)
    Buona domenica, carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ricette difficili non le so mica fare ;-) mi riescono sempre e solo queste qui, veloci e facili, ma saporite :-)
      Grazie, buona settimana!

      Elimina
  4. Lo faccio spesso, anche come contorno... buonissimo!
    Anche se il tuo top finora è stato il mais in padella, con burro! XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buonissimo, proprio così.
      Ma che contenta che sono sapendo di averti dato una bella dritta col mais in padella al burro :-)))

      Elimina
  5. Ma quanto sono buone!!! Io adoro sia wurstel che patate!! Sai cosa ci metto? Il condimento per il pollo ( quello in polvere) oltre le erbe fresche! Così sembrano davvero finto arrosto come diceva La povna :D buona domenica Maris :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sììììì, buono il condimento per arrosti :-) Mio marito usa a volte anche la salsa messicana, quella piccante.
      Buonissima settimana, Pier!

      Elimina
  6. Cara Maris, questo è un piatto che mi piace! qui lo mangiamo spesso, ed è buonissimo.
    Ciao e buona domenica pomeriggio cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che anche a te piace molto questo piatto!
      Buona settimana, caro Tomaso.

      Elimina
  7. Bene cara mia..ecco la nostra cena....evvai..cami e fili ringraziano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che bello! Mi fa piacerissimo di averti salvato la cena e aver fatto felici Cami e Fili :-)
      Un bacio grande, amica mi!

      Elimina
  8. Slurp! Sembra proprio buono!!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo è proprio, ti assicuro :-)
      Buona settimana, un bacione.

      Elimina
  9. Ciao Maris, complimenti piatto molto invitante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tiziano! Ti auguro una bella settimana :-)

      Elimina
  10. mamma mia che bontà! io non riesco a cucinare da una vita! :S
    HO SCARICATO I TUOI DUE RACCONTIIII! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, questa ricetta qui non richiede molto impegno, un occhio alla padella e uno al pupo...si può fà ;-) eheheh

      GRAZIEEEEE :-))) Spero saranno di tuo gradimento, poi devi dirmi sinceramente che ne pensi, eh? Come dicevo alle altre amiche blogger che li hanno scaricati, critiche sia positive che negative, purchè costruttive,sono utilissime e gradite.

      Elimina
  11. piatto salva pranzo-cena sperimentato... gustato e assodato!! ^_^
    Lo faccio spessissimo anche io... anche al forno! :-)

    Baciotti a todos!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo in sintonia anche in questo, evviva :-) al forno magari proverò anche io, grazie!
      Abbraccione.

      Elimina
  12. ho già l'acquolina in bocca!!! Ottima idea e gli ingredienti mi piacciono molto, come pure al nano, del resto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti resta che provare, dunque ;-) e buon appetito!

      Elimina
  13. l'ho usata diverse volte: è proprio un salva cena!
    Annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordi, dunque ;-) bene!
      Ti abbraccio.

      Elimina
  14. invitante è riduttivo, allora domenica tutti a cena da te?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ceeeeerto che sì, vi aspetto :-)))

      Elimina
  15. Buonissimo!! Lo proverò con i wurstel, di solito lo faccio con pezzi di pollo o salsiccia classica. E' un piatto delizioso e semplice. Un abbraccio cara ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La variante coi pezzi di pollo la faccio anche io ;-)
      Abbraccione!

      Elimina
  16. io vivrei a patate e wurstel (se accompagnati da un buon vinello in inverno o da una eccellente birretta in estate).
    Mangio volentieri anche tutto il resto, ma un pò di ruffianaggio alla Merkel non guasta...!
    Bacioni alla cuoca e ai mangioni di casa. robi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem anche io, ma berrei sempre la birra, il vinello lo preferisco meno [so che ora mi depennerai dalla lista dei tuoi amici ;-) ]
      Vedi, si capisce da ciò che scrivi che hai un blog di satira politica :-)
      Bacioni a te, mio caro.

      Elimina
  17. I wurstel mi piacciono ma non li compro più (vari motivi). Li ho mangiati con le patate ma le quantità che hai indicato erano quasi solo per me ;-)...ahah!! Un bacino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo allora che ne mangiavi una generosa porzione, cara Ros :-)))
      Bacino a te!

      Elimina
  18. buono! magari stasera provo...ero proprio a corto d'idee :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora cena salvata ;-) ne sono contenta! Di certo resterai soddisfatta, credo che i tuoi bimbi apprezzeranno!

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)