AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

venerdì 6 dicembre 2013

I venerdì del libro (156°): TI AMO, BASTARDO!

Cara Lilli,

è di nuovo venerdì e per seguire l'iniziativa di HomeMadeMamma ti parlo di un libro (oddio, libro è una parola grossa in questo caso) che ho letto un paio di giorni fa: TI AMO, BASTARDO! di Luciana Littizzetto.

Come direbbe la mia amica 'povna, questo di oggi è uno s-consiglio.

Ho per caso visto tra gli ebook gratis del Kindle Store questo testo e mi sono detta che era l'occasione di farsi due risate, tra l'altro senza spendere soldini (che di questi tempi non è cosa da poco).

Ho quindi scaricato l'ebook: dopo aver letto le prime pagine, se non addirittura le prime frasi, ho pensato "Per fortuna era gratis!" perchè in caso contrario avrei rimpianto di aver speso anche solo pochi euro per acquistarlo.

Davvero, guarda: mi ha deluso, perchè io non sono una fan sfegatata della Littizzetto, ma specie negli ultimi anni ho imparato ad apprezzare la sua capacità di fare interventi intelligenti (ad esempio a "Che tempo che fa") in cui sa centrare il problema di turno, utilizzando l'ironia per dire delle verità più o meno importanti. Certo a mio avviso tende ad eccedere con le allusioni e le cadute di stile, ma se ciò che dice ha un senso mi può star anche bene.

Invece questa è solo una raccolta di sketch di alcuni suoi vecchi personaggi di cui fino a due giorni fa io ignoravo l'esistenza (beata ignoranza, direi) che non si possono proprio leggere tanto sono sciocchi e spesso anche volgari in modo neppure divertente, come nel caso di tutti i dialoghi tra Lolita e Humbert. Forse si salvano appena appena le gag su Paola e Chiara (le cantanti).

Sarò io che sono esigente in fatto di comicità (ma non sono la sola, perchè ho poi guardato le valutazioni di altri lettori e tanti la pensano come me) ma la Lucianina in questo caso la boccio. Magari poi leggerò altri suoi libri e mi piaceranno, chi lo sa.

Comunque, per chi volesse saperlo, c'è anche la versione cartacea (e non è gratis).



I venerdì del libro di oggi su altri blog li trovi elencati QUI


38 commenti:

  1. Guarda a me Luciana piace, i suoi libri ce l'ho tutti e se non fosse per la tua recensione comprerei pure questo, ma mi fido e al limite do un'occhiata alla versione ebook. Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse gli altri sono più dei "veri" libri e mi sono ripromessa di leggerne qualcuno, ma questo qui davvero è solo una raccolta di scempiaggini, a mio parere. E la volgarità quando è troppo in primo piano proprio non riesce a farmi ridere.
      Il fatto di poter scaricare l'ebook gratis è un buon modo di farti un'idea tua, cara Piky, così magari poi mi dirai che ti è parso ;-)
      Un bacio!

      Elimina
  2. Anch'io la penso esattamente come te!

    Buona giornata, Maris.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non avevo dubbi in merito, Gianna!
      Un abbraccio.

      Elimina
  3. Addirittura ha ritirato fuori Lolita da Mai dire Gol! Oo

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ha riesumato questo personaggio a quanto pare (e io ti dirò che non lo conoscevo proprio fino a quando non ho letto l'ebook).
      Mah...non mi ha fatto ridere, ripeto.
      Buon weekend, caro Miki!

      Elimina
  4. Secondo me la Litizzetto è simpaticissima e divertente, ma non è una scrittrice!!!!
    Queste sono operazioni editoriali per cavalcare l'onda della sua popolarità e fare qualche soldino...continuerò a seguirla dal vivo con i suoi sketch ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari in altri casi avrà scritto di meglio, anzi ne sono certa (me lo confermano amiche blogger) ma in questo caso qui mi ha deluso parecchio.

      Elimina
  5. Altri libri della Littizzetto, secondo me sono carini, anche se vanno letti a capitoli, per farsi due risate, non come un romanzo....questo, invece, non è piaciuto neppure a me, anche perché volgaruccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, credo che tu abbia proprio ragione.
      Ciao, cara, e felice weekend!

      Elimina
  6. Ciao Maris! sai che anch'io apprezzo gli interventi della Litizzetto a Che tempo che fa? ma i suoi libri proprio non mi vanno giù (credo mi sia piaciuto solo il suo primissimo)? alla fine è sempre la stessa minestra che a lungo andare, appunto, stanca!
    baci!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti. Gli interventi sull'attualità invece che fa da Fazio sono più originali e di volta in volta puàò sbizzarrirsi, mentre con i vecchi personaggi proposti in questo libro ha esagerato con la ripetitività e la volgarità.
      Ti abbraccio, ciao!

      Elimina
  7. Io detesto la tipa, anche se confesso che a volte mi fa ridere.
    La trovo gratuitamente volgare ed adatta all'appiattimento culturale a cui ci stanno riducendo. Buona domenica, carissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me a volte fa ridere, quando sa fare della bella ironia senza eccessi la trovo brava e opriginale. Ma qui nel libro invece ha dato il peggio di sè e mi ha strappato ben pochi sorrisi.
      Baci!

      Elimina
  8. è troppo forte Luciana!
    Ironica ma mai banale, l'adoro!
    Peccato per questo libro (che non ho ancora avuto il dis-piacere di leggere)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me piace a volte, altre no. Dipende se "trascende" troppo, diciamo così ;-)
      In questo caso no, non mi è piaciuta :-( ma le darò un'altra occasione magari leggendo un altro suo libro.
      Un bacio, ciao!

      Elimina
  9. A me Lucianina piace, mi fa spesso cappottare dalle risate, e anche quando esagera, la trovo comunque meno volgare di tanta altra roba che gira in tv... ma questo libricciattolo è davvero inutile... poveri alberi! Perché io ho l'edizione cartacea (purtroppo), mi è stata regalata diversi anni fa... l'ho messa via dopo poche pagine. Più simpatici gli altri libri, che però spesso sono un copia-incolla dei suoi monologhi televisivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se anche un fan della Littizzetto mi conferma che questo libretto è inutile, significa proprio che il mio giudizio è piuttosto condivisibile!
      Hai ragione a dire che c'è anche di peggio in quanto a volgarità e trash, lo so, ma anche lei non scherza a volte eh! Però so che ha un bel cervellino e che sa usarlo bene tante altre volte, tanto è vero che fa ridere pure me :-)
      Buona domenica, ciao!

      Elimina
  10. Una visita veloce per augurarti una buona festa dell'Immacolata

    Ciaooo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) anche a te serena festività dell'Immacolata, caro amico!

      Elimina
  11. ma infatti secondo me fa bene il suo lavoro, che non è proprio quello di scrittrice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già. Ma poi magari in altri libri ha fatto meglio e io infatti ripeto che desidero leggere qualcos'altro di suo per farmi meglio un'idea ;-)

      Elimina
  12. La Littizzetto mi piace, peccato che spesso sia veramente troppo volgare.
    Però non ho mai letto nessuno dei suoi libri.
    Buona domenica cara a tutta la famiglia! Bacioni ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, allora questo qui puoi saltarlo senza dubbio, cara, prova magari con un altro ;-)
      Buonissima domenica Saray, anche ai tuoi familiari!!

      Elimina
  13. A me è scaduta molto ultimamente, un po volgare senza contenuti. ... uff come sono polemica... ciao Maris!!!! Fammi sapere come vengono gli scones... baci ai monelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma no, non sei poi così polemica, cara! hai espresso un'opinione ed è giusto farlo!
      Gli scones spero di farli in settimana, oggi non ho modo...poi certo che ti faccio sapere ;-)
      Baci e buona domenica!

      Elimina
  14. A me è simpatica, l'ascolto alla radio, mi fa sorridere anche se a volte ha esagerato ironizzando su questioni delicate. La penso come Aliceland, ad ognuno il suo mestiere. Buon week end anche a te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siamo d'accordo, dunque ;-)
      Bacioni, ciao Cì!

      Elimina
  15. Aaaaaahhh ma quindi l'hanno messa gratis per far ricicciare fuori personaggi come Lolitaaaa! Comunque a me lei piace più come attrice o alla radio (alla radio mi sganascio!), ho letto i suoi libri a mozzichi e bocconi ma non mi hanno mai entusiasmato...e comunque I love ebook reader! (Non pensavo mai di dirlo...io ero contro...ma quando non hai soldi, tempo o spazio in valigia sono una salvata!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi che c'è anche l'edizione cartacea, eh! E quella si paga!! ;-)
      Comunque, ti capisco: come dice la mia amica 'povna, l'ebook reader dà dipendenza :-)))
      Notte, ciaooooooo

      Elimina
  16. Tesoro!! Non resistevo...c'è una piccola sorpresa per te sul mio blog...spero che tu sia contenta ugualmente!!! Un bacio grande :-) <3. P.S.: avevo visto che era gratuito questo e-book, hai fatto bene a dirmelo così non faccio perdere tempo domani a mio marito che mi deve comprare un paio di libri, fra cui il tuo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roooooossssss!!!! Ho visto, grazie mille :-)))
      Certo che sono ugualmente contenta, ci mancherebbe ;-)
      Il libro di cui parlo nel post davvero non te lo consiglio. Se scaricherai il mio nuovo racconto spero che non resterai delusa, so che l'altro ti è piaciuto e mi auguro che pur essendo un pò diverso come tipo di storia lo apprezzerai lo stesso.
      Baci e a presto, tesoro!

      Elimina
  17. cara Maris come va? Di Lucianina ho letto ''Sola come un gambo di sedano''...anche quello molto molto leggero... ma tutto sommato divertente, un libro che puoi lasciare e prendere quando vuoi tanto è a raccontini autoconcludenti...
    ''Ti amo bastardo'' mi interessava...dopo il tuo post mi sa che non vale il tempo del download ... :) Un grande abbraccio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ripormetto di leggere "sola come un gambo di sedano", in effetti, per fare un paragone con questo qui e penso che di certo sarà meglio perchè peggio sarebbe difficile ;-)
      Io sto discretamente, tutto nella norma, tra un pò di caos con i monelli e altre cosette, ma si procede!
      Spero che tu stia bene e che i tuoi progetti per il futuro trovino modo di realizzarsi :-)
      Bacioni!

      Elimina
  18. Ciao tesoro,non ho mai letto un libro della littizzetto anche se c'è stato un periodo che volevo acquistare Madame sbatterfly; a me piacciono molto i suoi interventi televisivi ma per capire la sua comicità letteraria non mi resta che acquistarne uno sperando di non rimanerne delusa quanto te.
    Ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come spiegavo a me non dispiace nei suoi interventi, specie ultimamente a "Che tempo che fa", ma in questo libretto sono riportati sketch vecchiotti die primi tempi, quando io non la conoscevo e quindi non sapevo a che cosa andavo incontro. Probabilmente altri suoi testi più recenti se li leggerò mi piaceranno. In caso farò sapere attraverso questa bella rubrica del venerdì ;-)
      Bacioni cara Betty, ti lovvo sempre, non dimenticarlo!

      Elimina
  19. http://www.lastampa.it/torinosette/rubriche/il-pensiero-debole

    qui trovi tutti i giovedì quello che scrive la littizzetto nella sua rubrica settimanale sulla stampa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! vado senz'altro a dare un'occhiata :-)

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)