AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

venerdì 31 gennaio 2014

La malatona

Cara Lilli,

hai presente il post di ieri, quello in cui ti descrivevo la tenera immagine di me piccina, malatina, al calduccio nel mio lettino, con il doppio cuscino, qualche giochino, arance e ginevrini a portata di mano e coccole a volontà? 

Perfetto. Rimuovila. L'immagine, intendo.

Rimuovila e sostituiscila con quella molto meno tenera di me grande e grossa, a 40 anni suonati, malatona, che vago per la casa cercando di sfuggire al monello che (beato lui!) sta un pò meglio e mi ha preso per un materasso su cui rimbalzare e la monella che è stata colta da un'improvviso amore per l'arte pittorica e vuole che l'aiuti a disegnare tutti i suoi compagni di scuola (sono 22...).

Adesso ho un attimo di pace perchè il monello (untore che non è altro) è crollato a dormire sul divano, lasciandomi dolorante e febbricitante. 

Ho 37,8....non un febbrone da cavallo, lo riconosco, ma in compenso ho un mal di testa che se non accenna a diminuire potrebbe entrare di diritto nell'albo dei guinnes dei primati. Idem per i dolori alle ossa. Quindi passo e chiudo, anche perchè il solo digitare sulla tastiera mi distrugge le falangi e il suono dei tasti mi è insopportabile (tanto per rendere l'idea di come sto).

Colpita e affondata.


PS: ok, forse ho un pò esagerato con l'entità dei dolori, ma ti giuro che mi sento proprio una pezza da piedi...spero di riuscire a riposare un pò mentre il monello dorme. Mio marito rientrerà non prima delle 20:40/20:45. Fai tu il conto alla rovescia e soffri insieme a me, per solidarietà.

PS 2: il consueto post del "venerdì del libro" stavolta salta, perchè so che scriverei una ciofeca di recensione, mi sento proprio maluccio. Però tu vai a vedere QUI i suggerimenti di oggi delle altre partecipanti all'iniziativa di HomeMadeMamma.

34 commenti:

  1. Ahi ahi ahi... ci sei cascata anche tu!!
    Uff... beh, quasi 38... mettiti al caldo, bevi qualcosa di caldo e riposa...
    Appena rientra tuo marito approfittane per infilarti a letto senza sentire nessuno!! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Miki, i 38 li ho poi superati ampiamente venerdì sera e ieri, al caldo ci sono stata poco perchè mio marito non è stato sempre in casa e quindi dovevo "vigilare" sul monello più che altro perchè la monella è una donnina oramai ed è più gestibile.
      Ho bevuto del buon tè, ho mangiato quasi niente per via del senso di nausea...e oggi ho solo pochi decimi, quindi spero di essere in via di guarigione.
      Ciao!

      Elimina
  2. Tesoro mi spiace "sentirti" così. Comunque capisco il tuo malessere, a me basta avere la febbre a 38 per essere completamente KO. Il mal di testa poi è tremendo da sopportare.
    Un bacio di pronta guarigione.
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora mi capisci, io ho sofferto più che altrpo per il mal di testa e i dolori alle ossa. Oggi pare vada un pò meglio, speriamo bene ;-)
      Grazie, ciao!






      Elimina
  3. Gioiuzza che mi combini?!
    Ero venuta per chiederti del monellino... e per raccontarti dei miei ricordi febbrolini, al sapore di Betotal e Zigulì... e scopro che ti sei fatta beccare!! mannaggina!!
    Abbi cura di te e fatti coccolare!!
    Io nel mio piccolo, ti dono questa piccolissimissima coccolina... :-)
    http://www.youtube.com/watch?v=wLiXVg7UUgY

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betotal, sì! Anche io ce l'ho nei miei ricordi! Le Zigulì invece no, sempre i ginevrini mi prendeva mia madre.
      Grazie mille per le coccole "topo gigiose" deliziose :-)))
      Probabilmente sono in via d ìi guarigione, sempre se nwel pomeriggio non mi salga di nuovo la febbre come ieri.
      Un bacio!

      Elimina
  4. Oh patatina!!! riprenditi presto presto!! ti mando un abbraccio pieno di salute!!
    Ti voglio bene.. Vally

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tesoro per questo tuo abbraccio pieno di salute! Mi sa che oggi sta finalmente facendo effetto perchè dopo una brutta giornata ieri, stamattine pare che vada meglio.
      Con tanto affetto ti abbraccio, ciao!

      Elimina
  5. carissima malatona,
    con questi due ultimi post mi hai fatto rivivere teneri momenti di tepore infantile. Da bambino, al minimo accenno di febbre, acquisivo, per tutto il giorno, la pole position nel lettone dei miei genitori e sento ancora quella stupenda sensazione di grande comodità mixata ai brividi della febbre che salendo mi offriva l'opportunità di coccole sulla fronte attraverso pezze fresche applicate dalle carezzevoli mani di mia Madre.

    Capisco la tua sofferente giornata e non so come hai fatto ad usare la tastiera per darci tue notizie. Adesso cerca di farti coccolare silenziosamente dall'instancabile malatino e dalla dolce monellina, in attesa del grande coccolamore...

    Bacio sulla fronte da 37,8... robi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Belli i tuoi ricordi "febbrili", mio caro Robi! Il lettone dei genitori credo desse proprio la sensazione di comodità extralarge e sicurezza :-)
      Oggi sto un pò meglio e sono tornata al pc: speriamo che domani la febbre non ci sia più!
      Buona domanica!

      Elimina
  6. Oh povera, mi dispiace...speriamo che tu ti riprenda presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come spiegavo nelle altre risposte oggi va un pò meglio, ieri invece ho avuto il picco di febbre e dolori tutto il giorno :-( Magari domani starò bene, chi lo sa...speriamo!

      Elimina
  7. No, poverina!!!!
    NOn ti invidio proprio e ti abbraccio forte forte...vedrai che passerà e le 20.45 arriveranno presto!!!!
    Tanti in bocca al lupo di pronta guarigione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della solidarietà, cara :-)
      Se oggi non sale di nuovo la febbre alta già sarà un primo passo verso la guarigione. Speriamo bene! Anche perchè mio marito è dovuto andare fuori e torna in serata e sono sola coi monelli. L'ometto di casa già ieri non aveva più febbre ma sta debole e nervoso, la donnina invece per fortuna pare stia bene.
      Un abbraccio, ciao!

      Elimina
  8. Risposte
    1. Ho fatto il possibile, compatibilmente con il fatto che mio marito ieri non è stato sempre in casa e anche oggi non c'è. Però va già meglio, per fortuna!
      Buona domenica, Gianna.

      Elimina
  9. Auguri, cara, di guarigione veloce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se procede così forse domani sarò senza febbre, si spera :-)
      Grazie, ciao!

      Elimina
  10. Buona guarigione tesoro, un abbraccio a tutti voi!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, pare che il peggio sia passato.

      Elimina
  11. Risposte
    1. Ebbene sì, anche io malaticcia :-( il monello non ha più febbre, io oggi ne ho poca...speriamo che domani sia tutto passato!

      Elimina
  12. Riprenditi presto, cara! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono già in fase di guarigione, carissima Ros. Vedremo domani se la febbre non si presenterà per niente ;-)

      Elimina
  13. Sta molto attenta che il malanno non peggiori, riguardati cara Maris.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Tomaso. Va un pò meglio, la febbre oggi è poca.
      Ti auguro buona domenica!

      Elimina
  14. Come va? Spero meglio...anch'io non sono in forma, i bambini ci contagiano con germi superfetenti! Come rimpiango i tempi in cui essere malati voleva dire ricevere coccole extra...ora la febbre non ho praticamente neanche il tempo di misurarla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stamattina ho pochi decimi, mi auguro cghe sia buon segno ;-)
      Ti capisco, noi mamme non possiamo concederci il lusso di starcene a letto a riposare quando siamo malate...che vuoi farci?
      Ciao!

      Elimina
  15. Maris cara, come ti capisco: ho 37 e mezzo e sto a pezzi esattamente come te.Vabbè che tutto passa, ma.....acciderbolina :-)
    Auguroni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franci! Allora siamo compagne di sventura!
      Auguri anche a te di buona guarigione :-)

      Elimina
  16. Ho letto il tuo commento da Paola. Mi spiace tanto.
    Anche qui nel bolognese sta girando l'influenza, che come tutti gli anni beccherà prima la canaglietta, poi me e poi quello che si lamenterà di più.
    Coraggio ragazza, tiene botta.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Cerco di tenere botta, sì ;-) pare che la fase brutta sia passata, oggi pochi decimi. Domani spero che non ci sia proprio più febbre.
      E spero che non si ammali la monella intanto, nè mio marito....che si sa, come dici tu, i nostri uomini sono dei bambinoni quando si ammalano :-)

      Elimina
  17. Risposte
    1. Oggi niente febbre, anche se sono deboluccia. Grazie, ciao!

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)