AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

lunedì 13 gennaio 2014

Plumcake alla mela grattugiata

Cara Lilli,

è un pò di tempo che non preparo questo dolce di cui ti parlerò oggi e ora che mi è tornato in mente credo proprio che andrò a rifarlo nei prossimi giorni, tanto le mele abbondano qui a casa mia.

Ho preso la ricetta di questo plumcake qualche annetto fa dal blog Rivoluzione Afrodita (quando si chiamava ancora "I racconti di Afrodita).
Appena sfornato inonda la cucina di un profumo ottimo, ti assicuro. Quando vai ad assaggiarlo, poi, sembra di mangiare una torta di mele...però morbida come un plumcake, appunto.

180 gr di farina 00
3 uova
170 gr di zucchero
150 gr di burro
2 mele circa (io ho usato sia le royal gala che le stark)
1 o 2 manciate di uvetta (per i miei gusti meglio anche 3!)
1 cucchiaino scarso di cannella in polvere
1/2 bustina di lievito per dolci
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale

Mettere a mollo l'uvetta in una tazza con acqua tiepida.
Sciogliere il burro a bagnomaria e lasciare raffreddare.
Grattugiare le mele e passare la polpa in un colino per eliminare l'acqua in eccesso.
In una ciotola, sbattere con le fruste elettriche le uova con lo zucchero (e un pizzichino di sale) fino ad ottenere un composto voluminoso e spumoso.
Incorporare lentamente con un cucchiaio la farina al composto. Aggiungere anche il burro fuso.
Unire le mele grattugiate, l'uvetta asciugata e infarinata e la cannella.
Mescolare il tutto e, infine, incorporare il lievito e il bicarbonato.
Versare l'impasto in uno stampo da plumcake precedentemente imburrato e infarinato.
Cuocere per circa 40 minuti in forno caldo a 180 gradi. Lasciare intiepidire prima di sformare.


Nota: nel verificare il grado di cottura, Lilli, bisogna tenere conto del fatto che l'interno resta un pò umido, proprio per la presenza della mela grattugiata.

Ecco due mie foto di "repertorio" (ossia risalenti a un bel pò di tempo fa):





 Buon appetito, Lilli!



22 commenti:

  1. Wow, lo vorrei adesso per farci una super merenda!! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, Miki...anche io non vedo l'ora di farlo di nuovo per gustarmelo a merenda :-)

      Elimina
  2. Mi hai dato un'idea per il mio prossimo dolce!
    Buon lunedì:-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono felice! Buona serata a te!

      Elimina
  3. Non preparo quasi mai dolci secchi, lo sai, ma per le torte di mele faccio sempre un'eccezione: io le adoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il profumo dei dolci alle mele è inconfondibile, fa tornare tutti bambini, non so spiegarlo bene... :-)

      Elimina
  4. Mi fa una gola che non ti dico, magari tolgo l'uvetta che non mi piace molto,

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io e mio marito amiamo l'uvetta! La monella invece è come te e non la gradisce :-(

      Elimina
  5. Io adoro i plumcake. Oggi ne ho fatto uno per gli amici che erano qui stasera. Peccato che non mi sono ricordata di fare le foto. L'ho fatto in microonde con lo stampo da plumcake della Tupperware. Io ci metto mele e gocce di gioccolato. Si fa in un attimo, certo non è enorme per il via dello stampo che deve stare sul piatto del microonde. Ci vuole solo un fornetto grandino con un bel piatto girevole. Ne esce un dolce squisito in 7 minuti. Metterò la ricetta prossimamente. Stasera gli amici mi hanno fatto i complimenti era veramente buono e morbido.
    Grazie per la tua ricetta è veramente ottima... mi lecco i baffi (si fa per dire eheheh) Bacioni ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto la tua ricetta, mi raccomando! Mi interessa molto un dolce da fare al microonde, velocemente.
      Un bacio!

      Elimina
  6. Appena lo rifai posso venire a provarlo XD?? Bono! A me i plumcake non riescono tanto bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come sarebbe bello se tu potessi venire sul serio a passare un bel pomeriggio con tè e dolcetti a casa mia, Pier :-)

      PS: Io invece faccio quasi sempre plumcake, li adoro e mi vengono pure bene di solito ;-)

      Elimina
  7. Risposte
    1. Magari con un corriere espresso posso spedirtela ;-) eheheh!

      Elimina
  8. dev'essere buonissimo, me lo segno! a presto

    RispondiElimina
  9. Ecco...se le mele sono grattugiate allora mi piacerebbe. Lo sai vero che detesto la frutta cotta che diventa molliccia? Questo plumcake è un fantastico compromesso!! Brava la mia amichetta!! Bacino!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ros cara, ricordo bene il tuo scarso gradimento per la frutta cotta molliccia :D
      In questo caso direi che non trovi pezzi di frutta, ma solo l'impasto resta un pò umido, come precisavo nel post.
      Un bacione tesoro!!

      Elimina
  10. Mi intriga l'idea della mela grattugiata invece che a fettoline. Buono.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Così è un pò diverso dal solito dolce alle mele ;-)

      Elimina
  11. Il tuo plumcake alla mela grattugiata...rallegra già la mia giornata:-)

    RispondiElimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)