AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

lunedì 5 maggio 2014

Monella sportiva e...mondana!

Cara Lilli,

ti ho già accennato che la mia monella sta facendo a scuola un percorso motorio per cui 2 volte a settimana va con la sua classe in palestra.

Ebbene, adesso hanno fatto anche delle gare e lei è stata contenta di partecipare.

Ha preso parte alle gare di corsa, salto in lungo, pallacanestro e boowling. Naturalmente non ne ha vinto neppure una, ma che importa? Il fatto che vi abbia partecipato con entusiasmo (specie a quella di salto in lungo, mi ha detto la maestra) e che abbia provato a fare cose del tutto nuove per lei è un risultato davvero bellissimo! Ha fatto pure un canestro, pensa tu :)

E poi è diventata anche mondana: ha preso parte a tre feste di compleanno ultimamente ed è anche andata ad assistere ad uno spettacolo di burattini con protagonista Peppa Pig e la sua famiglia.

La prima delle tre feste non è stata una passeggiata per il semplice fatto che la monella, come è tipico della maggioranza dei soggetti con disturbi dello spettro autistico, non riesce a tollerare i rumori forti e la confusione eccessiva (ti lascio immaginare una festa in una ludoteca piena di bambini urlanti tra i 5 e 7 anni circa): non è stato facile per lei restare e continuare a giocare con gli altri, ha pianto, ha anche litigato con una compagnetta che cercava di farla calmare, ma poi si è sempre superata e alla fine era contenta di essere stata lì e ha detto di volerci tornare ancora. E nei giorni seguenti, dopo un'iniziale difficoltà, ha anche ristabilito il buon rapporto con la compagnetta con cui aveva litigato.

Sono esperienze che per i bambini senza problemi specifici rientrano nella normalità, ma per lei sono prove importanti da superare, si deve mettere in gioco e deve ogni volta sfidare i propri limiti, alzando sempre di più la soglia di tolleranza alle frustrazioni. 

La vita normale è fatta anche di feste rumorose, di piccoli litigi con le amiche, di momenti di tristezza, di rabbia o di smarrimento. E lei deve vivere la sua vita, come tutti gli altri bambini.

All'ultima festa, invece, tutto è andato per il meglio e la monella è stata anche oggetto di contesa tra due amichette che volevano assolutamente sedersi accanto a lei per il momento della cena (wurstel e patatine): una, che è quella conosciuta quest'anno con cui entra ogni mattina a scuola mano nella mano, piangeva dicendo: "Io sono la sua amica del cuore!"; mentre l'altra, che è una ex compagna di asilo che però adesso alle elementari è in un'altra sezione, replicava con un pizzico di presunzione: "Ma io l'ho conosciuta prima di te, è stata mia compagna di asilo per tre anni!"

In tutto questo la monella era un bel pò interdetta, non sapendo scegliere.

Alla fine ha risolto la cosa la mamma del festeggiato, facendola sedere accanto alla ex compagna di asilo, ma allo stesso tempo di fronte alla compagna di scuola attuale. 

Insomma: una monella che procede nel suo cammino e cerca di scalare la montagna del suo disturbo, con qualche rallentamento e qualche inciampo, ma anche con qualche bel...salto in lungo ;) :)



34 commenti:

  1. Cara amica la tua piccola ma dolcissima monella stà facendo tantissimi progressi e di questo ne sono felicissimaaaaa,cresce a vista d'occhio e sono sicura che andrà sempre meglio,un forte abbraccio ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cresce si, davvero :-) e meno male!
      Tanti baci, grazie!

      Elimina
  2. E queste sono davvero enormi soddisfazioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo puoi dire forte, cara 'povna!

      Elimina
  3. alla prima festa, la nostra monellina si è sentita esattamente come mi sento io dopo dieci minuti di supermercato affollato e quindi ha tutte le ragioni di spazientirsi. Penso che la sua partecipazione attiva alle gare sia veramente un ottimo segnale e vedrai che nelle prossime competizioni cercherà di migliorarsi. Eventualmente per quanto riguarda il boowling ci penserò io a farla diventare una campionessa in poche lezioni.
    Tanti piccoli particolari, mi fanno pensare che siamo sulla strada buona!
    Ciao carissima Maris, bacio a tutti. robi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Robi, mi sa che il boowling che pratichi tu sia un pò differente dal gioco con palla e birilli che praticano in palestra i bimbi della classe della monella :-) lo chiamano boowling ma è diciamo che è una lontana imitrazione ;-)
      Grazie di esserti offerto, comunque :-)
      E hai ragione, sono tutti i piccoli particolari che ci fanno sperare in meglio, per cui si va sempre avanti tutta!

      Un abbraccio.

      Elimina
  4. Lo sport, le feste di compleanno, i litigi sono questi i momenti che secondo me fanno crescere e imparare nuove cose ;)
    -Giobs94-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' verissimo, per questo io insisto affinchè la monella partecipi perchè sono momenti di aggregazione e di crescita importanti specie per chi ha dei problemi!
      Ciao :-)

      Elimina
  5. Credo che siano tutte esperienze quotidiane che aiutano tantissimo!
    Di certo è un po' più difficile, ma secondo me basta poco!^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di certo è più complicato, dici bene, ma la vita è fatta di tutte queste cose e la monella deve man mano diventare autonoma e crescere. Ci sta già riuscendo, anche se il lavoro da fare è ancora lungo. Ma le premnesse buone ci sono :-)
      Un bacione, ciao Mozzino!

      Elimina
  6. forza monella! ciao maris!

    RispondiElimina
  7. Gare di bowling per bambini? mai sentito, chissà che bello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come ho scritto in risposta a Robi Cipra, il boowling che hannopraticato la monella e suoi compagni è un lontano parente di quello "ufficiale" :-) però è stato molto bello, sì!

      Elimina
  8. Lo sport per i bambini è una 'terapia naturale'....anche le feste non sono niente male!!!
    Soprattutto se accompagnate da wurstel e patatine......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente, mia cara. Hai scritto cose sante!!

      Elimina
  9. Dolci le amichette che se la litigano!
    (wurstel e patatine?! mi ricorda qualcosa... ;) )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero dolci, mi hanno quasi commossa!
      (Ma no, davvero??? ;-) )

      Elimina
  10. Mia dolce Maris tra un pochino vedremo la donnina in qualche trasmissione televisiva eh? Evviva al suo ingresso in società, sapessi amica mia quanto sono felice e te l'ho sempre detto che la piccola di casa ti darà tante soddisfazioni, però non dimentichiamo il piccolo, tra un po' non saprai più come dividerti per la gioia! E questa gioia che si legge nel tuo meraviglioso post la trasmetti in maniera profonda, soorattutto quando parli delle due amichette che si contendono il posto vicino alla principessina!
    Se e' così una parte di merito e' anche il,tuo! E allora vi stringo forte mamma e figlia in un abbraccio stracolmo di affetto aspettando il prossimo evento mondano, e magari che arrivi anche il piccolo! Un bacione grande grande dolcezza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Stella, grazie! E' vero, la monellina già mi sta dando soddisfazioni e speriamo che anche il monello non tardi a seguire la sua strada e fare gli stessi passi avanti!
      Il mio merito è di fare il possibile, non sempre ci riesco, ma ci provo.
      Un bacione e un abbraccio giungano fino a te da parte mia e della monella!

      Elimina
  11. C'è qualcosa di extra-ordinario della straordinarietà dei progressi della monella!! :-)
    sarà mica perchè è lei ad essere straordinaria nella sua extra ordinarietà? :-)
    Si, credo proprio di sì!
    E di questo io sono, e tu lo sai, arcisupermegafelice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara amica, sei tu ad essere extra-ordinariamente straordinaria con il tuo affetto...grazie!
      Un bacio grande.

      Elimina
  12. Passo dopo passo, la Monella ce la farà.. :)

    PS: Fai solo attenzione che non diventi troppo mondana! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' quello che ci auguriamo tutti! Grazie Cri :-)

      PS: tranquilla, selezionerò attentamente i suoi impegni mondani onde evitare che esageri...eheheh :D

      Elimina
  13. Bè sicuramente per lei non sarà semplice soprattutto quandi si presenta tanta confusione ma in ogni caso vedo che fa degli enormi progressi e sono contenta per voi.
    Alla festicciola con wurstel e patatine sarei venuta volentieri pure io!
    ;)
    A presto tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Betty! Sei un tesoro :-)
      E condividi con me l'amore per wurstel e patatine eheheh ;)

      Elimina
  14. Mi hai fatto commuovere, ti giuro. Soprattutto nella prima parte.
    Ti abbraccio, persona fantastica :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Attenzione che potresti essre tu a far commuovere me con le tue parole, Antò :)
      Grazie, di cuore.

      Elimina
  15. Mi piace la monella mondana che riscuote successi ed è contesa.Brava, piccina cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero certa che ti sarebbe piaciuta :) un bacione!

      Elimina
  16. Tornando e leggendo delle belle novità sulla monella.. beh ma che gioia!
    Maris perdona la mia latitanza.. ti ho nel cuore e se anche sono poco presente ho sempre un occhio di riguardo verso di te e verso la tua splendida famiglia!
    Quanto desidero passare un giorno insieme.. ma quando accadrà dici?
    Vi abbraccio, eh sì, tutti.. gioite che io gioisco insieme a voi con il cuore.. Vally

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima, non scusarti perchè anche io sono in un periodo di corse e giri vari e di stanchezza che poi non mi consente di passare con regolarità a trovare tutti i blog che seguo con affetto.
      Però il pensiero non manca mai, lo so che è così anche per te e ne sono felice :)
      Ti abbraccio e spero anche io che un girono potremo abbracciarci sul serio, dal vivo!!

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)