AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

lunedì 19 maggio 2014

Plumcake ai frutti di bosco con glassa morbida al cioccolato

Cara Lilli,

mi sono voluta concedere un dolce un pò diverso dal solito qualche giorno fa, partendo dalla ricetta da me già sperimentata del plumcake al doppio yogurt, modificandola leggermente (non avevo l'amido di mais) e soprattutto aggiungendo una golosa copertura al cioccolato.

E' venuto un plumcake davvero buono, soffice dentro, con questa glassa che pur rassodandosi non si indurisce ma mantiene una certa piacevole mobidezza e con un gusto particolare, grazie all'accostamento dell'asprigno dello yogurt ai frutti di bosco con il cioccolato fondente al 50%, quindi non eccessivamente amaro.

Ecco qui la ricettina:

x il plumcake:

- 250 gr di farina 00
- 125 gr di zucchero
- 2 vasetti di yogurt ai frutti di bosco
- 70 gr di burro
- 1 uovo
- 50 ml di acqua frizzante
- 1 bustina di lievito per dolci

 
x la glassa morbida:

- 100 gr di cioccolato fondente al 50%

- 30 gr di burro

Ho frullato l'uovo con lo zucchero, ho aggiunto il burro ammorbidito, continuando a frullare e unendo poi anche il doppio yogurt sempre frullando, fino ad ottenere un bel composto spumoso su cui ho versato piano l'acqua frizzante.
Ho quindi incorporato un pò alla volta la farina e il lievito, mescolando per bene.
Ho imburrato e infarinato uno stampo da plumcake e, una volta versatoci l'impasto, l'ho infornato a 180° per circa 40 minuti (fa fede la prova stuzzicadenti
)

Una volta cotto il plumcake, l'ho sformato e lasciato raffreddare. Nel frattempo ho preparato la glassa mettendo in un pentolino a bagnomaria il cioccolato spezzettato e il burro, mescolando e amalgamando i due ingredienti man mano che si fondevano.

Raggiunto il grado di fluidità ottimale, ho messo il pentolino col composto ottenuto in frigorifero per 5 minuti, in modo che si raffreddasse un pochino.

A questo punto con una spatola ho spalmato la glassa al cioccolato sul plumcake, uniformemente, cominciando dal centro e andando poi pian piano verso i bordi, ultimando con i lati.

E' bene poi attendere un pò che la glassa si rassodi, se no è appiccicosa. L'ideale è mangiare il plumcake il giorno dopo o comunque dopo varie ore dalla preparazione.

Eccolo qui, bello "cioccolattoso" :)








Buon appetito, Lilli!


NOTA: era la prima volta che facevo un dolce ricoperto, sai? La prossima volta proverò magari con una glassa diversa ;)


24 commenti:

  1. Perché stai attentando alla mia panza? XD

    Moz-

    RispondiElimina
  2. Interessante questa ricettina, come sempre tutte le tue. Mi piace l'idea del bosco unito al cioccolato. Proverò, magari mettendo un po' di frutti di bosco freschi nell'impasto, e riducendo lo zucchero (io sono poco dolce, di natura!). Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima, se avessi avuto dei frutti di bosco in casa li avrei usati anche io, magari pure come decorazione :)
      Magari la prossima volta...
      Ciao e se lo provi e ti piace fammi sapere, eh!

      Elimina
  3. Mia cara amica questo plumcake e' delizioso come la tua amicizia e dolce come la tua persona! Si commenta da se, basta guardarlo, sinceramente anche a stomaco pieno ne mangerei volentieri una fetta, e' talmente soffice, se si potesse con un touch assaporarlo, sarebbe fantastico!
    Gioia complimenti per questa stragolosita'!
    Notte serena amica di cuore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeee :-) sarebbe bello poter offrire via internet una fettina di dolce agli amici, vero? Per te ne avre sempre un pò da parte, mia cara Stella, naturalmente!
      Ti abbraccio.

      Elimina
  4. A quest'ora del pomeriggio vedere una bontà simile può essere molto, molto pericoloso per la mia ciccia ^_^
    Un bacetto cara amica.
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah :)))
      Un bacetto anche a te, carissima!

      Elimina
  5. Umm mi sembra davvero una bontà amica mia! Un bacione stellina.. mi mancano solo 11 giorni ormai al matrimonio! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vally, tesoro....che bellooooo :-)))
      Ti penserò tantissimo e mi aspetto di avere notizie su cerimonia e festeggiamenti, mi raccomando!!!
      Cara, piccola amica mia....stai crescendo oramai!!!

      Elimina
  6. Bella ricetta, come al solito,Maris! Voglio provare a farla con lo yogurt ai fermenti vivi e frutti di bosco freschi, visto che io, ormai, lo yogurt normale non lo compro più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, prova :) sono certa che con gli ingredienti belli naturali che vuoi usare tu sarà ancora più buono!
      Baci!

      Elimina
  7. Me ne mangerei una fetta proprio adesso.. :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci credo, Cri...perchè io stessa vedendolo ora in foto vorrei che non fosse finito subito per poterne mangiare un'altra fetta :)))

      Elimina
  8. Ciao Lilli, ti ho conosciuto tramite Stella, ho letto il tuo inciso...d eccomi qui nuova iscritta. ;) Sarà un piacere seguirti, essere mamma il mestiere più difficile che ci sia. Buona settmana. ;) NI

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta! Grazie per il commento e per l'esserti unita ai miei followers :)
      Passerò a conoscerti un pò al più presto, intanto buona settimana anche a te!

      Elimina
  9. Tu lo fai apposta, ho capito :P
    mai accostato frutti di bosco e cioccolato... però mi ispira! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un pò come le fragole col cioccolato...hai presente? Buoneeee :)))
      Ma non lo faccio apposta, giuro!! Mi dimentico che c'è un caro amico a dieta ;) eheheh

      Elimina
  10. Se vuoi e puoi passa da me. E magari porta anche un po' di questo plumcake! ;)

    RispondiElimina
  11. Amica mia questo fantastico dolce e un attentato alla mia dieta ahhahaha piu lo guardo e piu mi viene voglia di mangiarne una fetta ... un bacione grande ;-)

    RispondiElimina
  12. Ma stai diventando una food blogger!! E bravissima, anche... A me manca fare i dolci per la colazione da qualche settimana perché, non ci crederai, ho ancora una colomba da smaltire :-/. Non riesco a sfornare dolci se c'è ancora questo in giro, mi sembra uno spreco e non mi piace. Mi sa che stasera mi ingozzo di colomba e gli do un colpo di grazia, così magari copio il tuo plumcake, con quella bella glassa al cioccolato :-P. Baci, tesoro!! Che dici? L'estate è arrivata, finalmente?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, credo che questo plumcake ti piacerebbe! Ora che finisci l'ultima colomba prova lo o comunque sbizzarrisciti un po', dai ;)
      Per il caldo ti dirò che quando e' troppo la mia pressione ne risente calando vistosamente quindi vorrei un'estate tiepida...ma dubito che sarà così, di solito si passa da un eccesso all'altro.
      Ti abbraccio!

      Elimina
  13. Ottima ricettina ^_^ Devo solo prendere un nuovo stampo per plumcake, lo sto cercando e ne trovo sempre di troppo bassi e corti. Il mio vecchio era molto capiente. Noi in famiglia i dolci non li assaggiamo...li mangiamo ^__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del complimento! E' un dolce molto goloso!!
      Il mio stampo è piuttosto grande, anche a me piace così ;-)

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)