AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

lunedì 11 agosto 2014

Ritorno...di fuoco!

Cara Lilli,

sono rientrata sabato dal mare e posso dire che davvero questo è stato un ritorno...di fuoco! 

Si, perchè ha iniziato a fare caldissimo proprio adesso che siamo di nuovo qui a casa, mentre in vacanza il tempo non è stato brutto ma neppure troppo bello, con un ventaccio pomeridiano a guastare un pò le cose.

Come è andata (vento a parte)? Bene da un lato perchè i monelli si sono divertiti, ognuno a suo modo, ma anche con un pò di stress dall'altra perchè specie il monellino, come già immaginavamo, specie all'inizio ci ha dato filo da torcere.

E' naturale che un bimbo di tre anni e 7 mesi voglia correre e saltare, ci mancherebbe, ma tu sai che il mio bimbo esagera sempre e in spiaggia così come al ristorante dell'albergo non è stato semplice tenero a bada almeno quel tanto che non si facesse male o che non desse fastidio agli altri ospiti dell'albergo.

Lui partiva sparato verso il mare, anche quando era ondoso, e noi stavamo sempre sul chi va là, ma poi pian piano ha capito che doveva mantenersi sulla riva e diciamo che io e mio marito siamo potuti stare un pò seduti sulle sdraio senza dovergli correre dietro ogni momento. A parte quando decideva di voler vedere la spiaggia fin dove arrivava, correndo da un lato o dall'altro fino a diventare un puntino in lontananza! In questi casi occoreva necessariamente andarlo a riacciuffare e riportarlo "in sede".

Ha fatto grandi scorpacciate di carne rossa e bianca, bistecchine, cotolette, arrosti...di tutto! Ma abbiamo dovuto tenerlo buono con i video delle canzoni dello zecchino d'oro e simili, se no col cavolo che stava seduto al tavolo: scappava verso le porte basculanti della cucina o nel bar, fin dietro il bancone dove aveva scoperto che in fondo c'era una porticina che dava in un sottoscala-rispostiglio.  

Ha mangiato anche tanto pane, al punto che abbiamo chiesto alla cameriera (che ci conosce oramai da anni) di mettere il nostro cestino del pane su un altro tavolo che non era occupato da nessuno, per sottrarlo alla vista del monello. Il quale, per altro, non si è lasciato scoraggiare ed è andato a prendersi senza vergogna alcuna il pane direttamente dal cestino di una famiglia seduta ad un altro tavolo ancora! E poi ha pure capito il trucchetto del cestino nostro "nascosto" e andava a prenderselo poi lì, al che non aveva più senso non farci mettere il pane sul nostro tavolo :-)

La monella invece ha fatto un'abbuffata di legumi vari (specie lenticchie e ceci) e patate in tutte salse: fritte a bastoncino, fritte caserecce, al forno, impanate a crocchette, noisette (a palline)....le ha adorate tutte!

E sulla spiaggia era raggiante, sgambettava, stava coi piedini a mollo a riva e aspettava con ansia di poter fare il bagno. Sempre con il suo fedele Mister Secchiello a portata di mano o almeno di vista, come ogni anno fin dalla sua prima vacanza, a soli 11 mesi, nel 2008.

E anche quest'anno, come e più dell'anno scorso, ha preso confidenza col cane Giulio (si, si chiama così!), ossia il cane dei proprietari dell'albergo. La sera la padrona lo portava a fare la passeggiata verso la pineta dietro l'albergo e la monella se ne andava con lei, tutta felice! Autonoma, senza preoccuparsi che mamma e papà non la seguissero, tranquilla e sorridente, chiamando tutto il tempo il cane con nomignoli vari tra cui "Giulietto" :-)

Ce ne sarebbero di piccoli aneddoti ancora da raccontare, Lilli, ma ti assicuro che il gran caldo e il mio mal di testa da pressione bassa che incombe mi suggeriscono di smetterla qui per oggi.

Ci aggiorniamo presto, intanto un bel pò di resoconto te l'ho fatto, no? 

:-)

33 commenti:

  1. Qui pressione bassa di Calo da' il bentornato a pressione bassa di Maris! ^_^
    Hai ragione carissima: fa' caldo!!
    Felice per l'autonomia e indipendenza della monella, perchè non è stata inappetente e perchè si è goduta la vacanza.
    Sorridente al pensiero del monello che corre in lungo e in largo per vedere dove arriva la spiaggia...e che smaschera il "trucchetto" del pane, facendola in barba a tutti... :-)
    Inutile dire che mi siete mancati!!!
    P.S. Ma almeno un pochino...ino ino... tu e tuo marito siete riusciti a riposarvi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Calo, allora anche la pressione bassa ci unisce! Avrei preferito di no, a dire il vero...ma io dico sempre meglio bassa che alta ;)
      Grazie, sei carissima, partecipi col cuore a tutte le nostre vicende.
      Io e mio marito ci siamo riposati un pochino ino ino, si, per fortuna :-)
      Abbraccione!

      Elimina
    2. Carissime Maris & Calo,
      appena inventeranno la trasfusione di pressione mi propongo come donatore e ci mettiamo in quadro tutti tre.....

      Per Maris: rileggi il commento della mia gemellina Calo e pensa che l'ho scritto io...
      Per me il giorno più bello delle vacanze è quello del ritorno a casa! Infatti siamo nuovamente in partenza per recuperare i giorni di pioggia delle
      Marche in modo che Lina possa accumulare l'energia solare per un nuovo anno scolastico...
      Mi perderò qualche post dei miei amori, ma rimedierò al ritorno.

      Ciao a tutti. Bonjour, bonsoire, bonne nuit, je vous embrasse e bac (c dolce)

      Elimina
    3. Tenero, premuroso e simpatico Amico mio, anzi nostro (parlo di certo anche a nome di Calo) !!
      Auguro a te e Lina di trascorrere vacanze più soleggiate in Francia, vi abbraccio forte e aspetto che torniate per ritrovarti amncora qui e sul tuo blog :-)
      Ciaoooooooooo

      Elimina
  2. vacanze movimentate, di certo non vi siete annoiati! L'importante è averle vissute serenamente e dalle tue parole mi sembra di sentirti contenta
    Annamaria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Movimentate ma anche belle per tanti versi, le nostre vacanze, cara Annamaria.
      Certo un pizzico di riposo in più per me sarebbe andato bene, ma già mi accontento di ciò che ho avuto e di aver visto felici i miei bimbi!
      Tanti baci.

      Elimina
  3. Che bello sapere che vi siete divertiti ed e' andato tutto bene!
    mi immagino il monello che corre in spiaggia e si abbuffa ascoltando le canzoncine e la monella che va a spasso con il cane e gioca in spiaggia...buon rientro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di certo quelli che si sono divertitti di più sono stati i monelli ;-) ma nel complesso si, è andato tutto bene dai!
      Grazie cara, ti abbraccio!

      Elimina
  4. Maris è un piacere risentirti :) Mi fa piacere che comunque le cose siano andate come previsto e che vi siate divertiti ( anche se immagino non molto rilassati). Ti mando un grosso grosso abbraccio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pier, carissimo, hai colto nel segno dicendo che ci siamo divertiti ma non molto rilassati ;-) però davvero ciò che contava era che i monelli vivessero una vacanza allegra e bella, a loro misura, e così è stato!
      Un bacione, ciao :-)

      Elimina
  5. Cara Maris, come vedi sono di nuovo qui!!!
    Vedo che i tuoi interessanti racconti affascinano sempre, ed è un piacere vedere che alla fine vanno sempre bene.
    Ciao con un abbraccio forte augurandoti una buona settimana.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso! Sono tanto contenta che ti piacciano i miei racconti di vita vissuta, spero che avrò sempre cose positive da scrivere.
      Un abbraccio e buona settimana anche a te!

      Elimina
  6. Il terrore di doverli rincorrere al ristorante, ci ha fatto decidere per la casa in affitto...sarà una faticaccia lo so ma mi sono ripromessa (dopo l'ultima cena in pizzeria), mai più uscite al ristorante fino a quando non avranno 18 anni...e forse allora ci andranno da soli! Bentornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, Piky....non sai quanto sono stata tentata a anche io di rinunciare all'abergo per via di questo terrore!! Però alla fine ci abbiamo provato...e per fortuna ci è andata abbastanza bene, fata eccezione per qualche "escursione" del monello ;-)
      Un bacione, ciao cara!

      Elimina
  7. Che famiglia adorabile, e che bimbi meravigliosi furbi intelligenti simpatici ..ma daltronde con una mamma così non c'era da aspettarsi nulla di diverso!
    Vi bacio tutti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia dolce Nella, ti ringrazio per le belle parole su me e sui miei monellini :-)
      Ricambio il tuo bacione, con affetto!

      Elimina
  8. Bimbi al mare, Maris, una gioia vederli!
    Esserne responsabili è un altro discorso, ma nelle tue parole si sentono fatica e orgoglioso affetto:-))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marilena! Hai proprio ragione, al di là delle responsabilità che toccano a chi deve badar loro, i bambini al mare sono uno spettacolo bellissimo :-)
      Ti ringrazio, hai proprio compreso a fondo il mio stato d'animo, non avresti potuto usare parole più azzeccate. Un bacione!

      Elimina
  9. Amica.mia carissima bentornata nel Blog con il cuore e grazie per avere raccontato con la tua sempre innata dolcezza ed emozione, una vacanza dove ci saranno stati momenti di tensione, stanchezza ma sono volati via poche i veri protagonisti di questa meravigliosa avventura son stati i tuoi cari bambini che stanno scoprendo di anno in anno tutta la gioia sconfinata della vacanza al mare...e' molto bello quando racconti del piccolo che corre instancabile come se non volesse neanche perdere un attimo di questo mondo nuovo e la piccola con il suo Mr secchiello...
    Che bel post, che bel quadretto famigliare tenero, dolce ed emozionante!
    Un bacione grande grande amica mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stella carissima, tu più di tutti puoi capire cosa voglio esprimere con questo mio racconto! Mi hai seguito quotidianamente e dunque hai appreso tutte queste notizie quasi "in diretta" :-)
      Ti ringrazio per il tuo affetto e il tuo sostegno specie all'inizio, quando le cose sono state più durette. Sei un tesoro!
      Ti abbraccio forte!

      Elimina
  10. Beh direi che non vi siete annoiati per niente :o) le tue mi ricordano tanto le vacanze che facevo qualche anno fa..
    Cmq buon rientro Maris, mi spiace per il tuo mal di testa e anche io non lo sopporto un caldo così appiccicoso!
    Un bacione a te e famiglia
    cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! Immagino che le vacanze con i figli piccini si rassomiglino un pò tutte eheheh :D
      Un bacione, sperando in un tempo bello ma meno afoso!!

      Elimina
  11. Giulietto, Mister Secchiello, le scorribande per il pane, i piedini sulla battigia nell'attesa spasmodica del bagno...che belle foto di vita vissuta serenamente e che nostalgia. :-)
    Mi dispiace per il mal di testa: anche io soffro moltissimo il caldo umido, tanto che spero di non tornare mercoledì prossimo, ma di rimanere in montagna fino a fine mese.
    Non è divertente, perche piove a catinelle da 5 giornii, ma....dormo col riscaldamento e questo, vista la mia avversione e non sopportazione del caldo, è già un lusso che mi rende felice.Un abbraccione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver partecipato gioiosamente al mio racconto della breve vacanza con i monelli :-)
      Qui sono giorni di caldo forte, non riesco proprio a immaginare te che dormi col riscaldamento acceso!!! Mondi completamente diversi, insomma!
      Tanti baci e a presto, cara Franci.

      Elimina
  12. Hai dei monelli meravigliosi e mi hai fatto venire la nostalgia di quando erano piccoli anche i miei.
    Passa un buon Ferragosto e intanto prendi il mio abbraccio.
    Nadia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Nadia, certo che mi prendo il tuo abbraccio! Grazie di essere passata :-)
      Immagino già quando anche io avrò i figli grandi e ricorderò con nostalgia questi anni "piccini"...

      Elimina
  13. Vacanze impegnative, direi, ma almeno vacanze! Bentornati, cara.

    RispondiElimina
  14. che bello quest'assaggio di racconto sulle vostre vacanze!
    aspetto il resto
    :)
    un abbraccio
    emme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! Grazie di essere passata a salutarmi nonostante tu stia vivendo un momento particolare, meraviglioso, assolutamente unico e gioosamente sconvolgente :-)))
      Poi sarai tu tra un pò a raccontrci le tue avventure di mamma!
      Un bacio!!

      Elimina
  15. Bentornati!!! che cosa stupende le vacanze estive… purtroppo qui da noi è proprio mancata l'estate :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) ma comunque ti dirò che anche qui da noi non è che sia stata un'estate buona, solo da poco si è un pò aggiustata!
      Un bacio!

      Elimina
  16. Bhé, una vacanza mica male?! m;D

    RispondiElimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)