AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

domenica 21 agosto 2016

Muffins all'avena e uvetta

Cara Lilli,

oggi è l'ultimo giorno di ferie per la famiglia, diciamo... Da domani mio marito torna al lavoro e i monelli riprendono le terapie con continuità, dopo l'interruzione prima per la nostra settimana a mare e poi questa settimana di Ferragosto per la chiusura del centro di riabilitazione...e io riprendo con loro, quindi! 

Certo manca ancora un pò per la scuola, ma arriverà anche quel momento e quindi la ripresa poi sarà completa, con anche la terapia in acqua del monello dal primo settembre, per di più.

E io, per salutare questa buona fetta di estate che è oramai trascorsa, voglio postare una ricetta dolce che per me è una novità assoluta, essendo il primo esperimento fatto dalla sottoscritta con la farina d'avena invece di quella 00.

Spinta da mio marito, che pratica con sempre più impegno il ciclismo amatoriale e  informandosi per la giusta almentazione degli sportivi ha scoperto quanto sia consigliato questo cereale per le sue proprietà nutrizionali (è energetico e tonificante, con un basso indice glicemico e quindi adatto anche per i diabetici), ho voluto provare a fare una variante della ricetta super collaudata dei muffins all'uvetta.

Che poi in realtà leggendo un pò in giro pure io ho visto che l'avena è indicata anche per le mamme che allattano, per gli studenti sotto stress per esami...e comunque non è certamente controindicata per chi non rientra in queste categorie ;-)

Confesso che ero un pò scettica sul risultato in termini di gusto...ma mi sono dovuta ricredere, Lilli!

I muffins sono venuti buonissimi e a parte il colore leggermente più scuro rispetto a quelli con farina di grano tenero, la differenza di sapore è più lieve di quando si pensi e comunque non è un dato negativo :-)

Ho fatto le variazioni della ricetta basandomi su ciò che avevo a disposizione in casa (ad esempio, mi mancava il burro...) e sul mio intuito, ovvero sull'esperienza di un bel pò di muffins di ogni sorta (dolci e salati) sfornati negli ultimi anni...


200 gr di farina d'avena
100 gr di zucchero
30 ml di olio di semi di girasole
 2 uova
125 ml di latte
50 gr di uvetta
1 o 2 cucchiani di cannella in polvere (facoltativi)
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Mettere a bagno l'uvetta in una ciotola con acqua tiepida per 30 minuti.

Frullare in una ciotola le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto spumoso. 

Unire il latte e l'olio di semi e mescolare bene, quindi incorporate la farina d'avena setacciata con il lievito, un pizzico di sale ed eventualmente la cannella, per chi ama questo aroma. 

Infine aggiungere l'uvetta ben sgocciolata, strizzata, asciugata con un telo e leggermente infarinata.

Versare il composto ottenuto in stampini da muffin foderati con un pirottino di carta o imburrati e infarinati e cuocere in forno caldo a 180° per 20-25 minuti.

A fine cottura lasciare raffreddare i muffins su una gratella prima di servirli.

NOTA : io con queste dosi ne ho fatti 6 con degli stampini un pò grandini, da 8 cm di diametro


Ed eccoli qui!

Foto scattata col cellulare...e si vede :(


Sono venuti morbidi, profumati e buoni!

Proverò man mano delle ulteriori varianti con le gocce di cioccolato magari o con la frutta e ti farò sapere poi, naturalmente ;-)

E come sempre...buon appetito, Lilli!




Se vuoi conoscere qualcosa in più sulle proprietà e sui valori nutrizionali dell'avena posso indicarti un link, anche se ce ne sono poi tanti altri da poter consultare: http://www.cure-naturali.it/avena/1577


8 commenti:

  1. Cara Maris, sicuramente che questi muffins, all'avena e uvetta devono essere veramente speciali. Ciao e buona settimana, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre gentilissimo, caro Tomaso!
      Grazie, in effetti sono venuti davvero buoni e leggeri.
      Serena settimana anche a te, un abbraccio :-)

      Elimina
  2. Ciao Maris!
    Buona settimana :D ma sai che ho un forno nuovo!??! Adesso posso sbizzarrirmi con le ricette. Aspetto che però arrivi un po' il fresco.
    Questi muffin sembrano ottimi e mi piace come alternativa più leggera, poi la sostituzione burro/olio è ottima!
    Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene!!! Aspetto allora anche di leggere sul tuo blog qualche ricettina che realizzerai col nuovo forno ;)
      Per questi muffin qui ti confermo che è stata una bella scoperta la farina di avena che ha tante proprietà interessanti...unire il gusto al benessere quando si può è una bella cosa!
      Ciao caro :)

      Elimina
  3. Ciao Maris, benritrovata.

    Bene, per me va benissimo la ricetta, perchè non devo mangiare burro...

    Sono contenta che tutto vada bene da voi.Godetevi ancora un po'di tranquillità prima dell'apertura delle scuole.

    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben ritrovata anche a te, carissima Gianna!
      Appena proverò altre ricette leggere ma buone come questa le posterò senz'altro.
      Un bacio grande, a presto!

      Elimina
  4. Sembrano davvero ottimi Maris! :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E lo sono, credimi! Semplici e buoni :-)
      Un'ottima alternativa alla farina 00.

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)