AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

giovedì 31 gennaio 2013

Liberiamo una ricetta 2013: Frittata di riso

Cara Lilli,

aderisco con gran piacere ad un'iniziativa che sta dilagando tra i blog quest'oggi: "Liberiamo una ricetta- edizione 2013"


Se vai a dare un'occhiata da MammaFelice scoprirai che ...

"Quest’anno le fondatrici di Liberiamo una Ricetta hanno fatto una nuova chiamata: un giorno di #liberericette a blog unificati, per scambiarci ricette tutte insieme, ma soprattutto per liberare la nostra amicizia sulla Rete.

Il 31 Gennaio 2013 cucineremo tutte insieme e ognuna pubblicherà la sua ricetta sul proprio blog, liberandola e lasciando che diventi un ‘patrimonio’ per tutte: un regalo di libertà e di amicizia. [...]

Non vogliamo fermarci solo al post. C’è qualcosa che quest’anno vorremmo fare concretamente. In particolare: donare un aiuto, anche piccolo, al Centro Astalli di Roma, e in particolare alla mensa dei rifugiati. [...]

La mensa del Centro Astalli è aperta cinque giorni a settimana, e ogni giorno prepara più di 400 pasti caldi. Il costo dei pasti: 5eur per un giorno, 25eur alla settimana o 100eur al mese. Si può donare qualunque cifra, utilizzando il conto corrente postale, n. 49870009, intestato a: Associazione Centro Astalli – via degli Astalli 14/A – 00186 Roma o tramite Bonifico Bancario, Banca popolare di Bergamo, sede di Roma, via dei Crociferi 44: IBAN IT 56 N 05428 03200 000000098333.

Indicheremo nella causale la dicitura “#liberericette”, per far sentire la nostra presenza. Voi ci sarete?


E così eccomi qui a liberare anche io una ricettina facile facile, che mi è particolarmente cara perchè la preparava spesso mia nonna, quella di cui ti ho parlato ieri: la frittata di riso.

Ti indico le mie dosi per una frittata media (ma possono essere riadattate a proprio piacimento!)

- 4 uova
- 100/150 gr di riso (a seconda se la si più o meno "ricca")
- 3 fettine di scamorza o galbanino
- sale
- pepe
- un paio di cucchiai di latte
- olio o burro per la cottura in padella

Cuocere al dente il riso.
Sbattere le uova con il latte, quindi salare e pepare a piacimento.
Unirvi il riso e il formaggio a pezzetti.
Ungere una padella con un pò d'olio o con del burro se si preferisce e versarvi il composto.
Far cuocere qualche minuto per lato e poi gustare tiepida.

Questa è una frittatina mono porzione, con un uovo solo!

Buon appetito, Lilli!

Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. Questa ricetta la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà, è solo parte della mia quotidianità: per questo la lascio liberamente andare per il web“.

40 commenti:

  1. Io adoro la frittata di riso.
    Bravissima Maris, come sempre.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! E' una cosa che adoro anche io, un pò come tutte le frittate, che sono una delle mie passioni :-)

      Elimina
  2. Ma sai che non l'avevo mai sentita?
    Sembra buona...peccato che da queste parti le uova siano off limit...
    Buona serata,
    a presto!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato :-( intolleranza?
      Va beh...ti rifarai con altre squisitezze, non esistono solo le frittate ;-)

      Elimina
  3. Cara Maris mi è sempre piaciuto il riso, se ce una nuova ricetta ben venga!!! in qualsiasi modo sia fatto per me va sempre bene.
    Ciao e buona serata e a presto rileggerti.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se il riso ti piace, Tomaso, devi provare questa frittata: è molto simpatica e buona!
      Ciao!

      Elimina
  4. Mi mancava sta frittata...di riso?....col riso facevo solo la torta di riso...;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece la torta di riso non l'ho mai fatta nè assaggiata... :-)
      Un bacio Slyyyyyyy!!!

      Elimina
    2. Penso sia tipicamente ligure....per me é divina..(quella della mia mamma
      )...

      Elimina
    3. Allora posta la ricettina, dai! Così la provoooooooo ;-)

      Bello commentarci in diretta :-)

      Elimina
  5. che bella iniziativa!
    :)
    emme

    RispondiElimina
  6. Me ne faceva una simile la mia mamma, ma da quato tempo non la mangio più!
    Uno dei prossimi giorni ci provo io, chissà che non piaccia anche al mio alieno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere averti ricordato un piatto che non mangi da tempo....allora devi rifarla, dai :-)

      Elimina
  7. Mai sentita né mangiata! Mi sembra una buonissima idea per cena!

    RispondiElimina
  8. mai mangiata... la proverò subito!!!!

    RispondiElimina
  9. Grazie Maris, vado a vedere questa iniziativa che non conosco! Deliziosa la frittata, baci!

    RispondiElimina
  10. Anche tu vedo impegnata nel sociale :) Che buona la frittata di riso...yummy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando posso si, senz'altro!

      Buona, vero? :-)

      Elimina
  11. Risposte
    1. Ciao, benvenuta Blogatta :-)
      In effetti è una frittata semplice e saporita, ti fa da paitto unico e ti risolve la cena o il pranzo ;-)

      Elimina
  12. Ci si può spalmare sopra qualcosa, tipo formaggio o salsa piccante?

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè no? Magari del formaggio cremoso...o della salsina messicana, si...da provare ;-)

      Elimina
    2. Sono amante di entrambe le cose...! YUM!

      Moz-

      Elimina
    3. Allora sei a posto :-)

      Elimina
  13. Sai che è da un po' che non ne preparo una? Le frittate di riso sono una squisitezza!! Davvero bella questa iniziativa. Sei sempre tanto attenta e dolce... Un bacio tesoro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la conosci la ami, la frittata di riso :D
      Mi piace seguire iniziative che oltre ad essere sfiziose e a creare condivisione tra bloggers promuovono anche delle associazioni o delgi enti benefici.
      Bacioni Ros, buon pomeriggio!!!

      Elimina
  14. Mannaggia agli impegni, alla fine del quadrimestre, al progetto Elsewhere, a tutto: mi sono persa questo appuntamento cui avrei partecipato subito. E che condivido per vari motivi:

    - la buonissima ricetta;
    - il fatto di mandare una ricetta per il web senza tanti copyright e tante cose;
    - l'iniziativa bellissima a essa collegata.

    Non mi resta che unirmi in spirito fino alla prossima puntata, che mi vedrà dei vostri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia davvero! Ma dai, come hai detto tu, ti rifarai...e intanto hai aderito "spiritualmente" all'iniziativa :-)

      Elimina
  15. Ciao Cara Lilli,
    vista la tua passione e arte per la cucina, volevon chiederti un favorino per una mia collega. Ha un blog di cucina che vorrebbe mettere il suo blog su Grazia. Se ti mando il link lo voteresti qualche volta? Non mi sono azzardata a mettertelo qui perché non voglio farti spam e prima è giusto chiedertelo.
    Non conoscevo l'iniziativa di cui hai parlato nel post, ora m'informo :-) e "rubacchio" la tua ricetta: la proverò e ti farò sapere ;-)
    Un bacione e buon weekend

    RispondiElimina
  16. Figurati, non è un problema, Lory!
    Puoi tranquillamente scrivere qui il link, lo voterò con piacere e visiterò il blog :-)
    Spero che la frittata di riso, se proverai a farla, ti risulti gradita!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  17. Mai assaggiata, quando posso venire a cena da te?_
    ^_^
    Baci tesoro.
    Miky

    RispondiElimina
  18. Devo provare! Ho già iniziato a fare i piatti dell'iniziativa... non avrò scuse per tutto il prossimo anno!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) si, ci sono un sacco di spunti interessantissimi e gustosissimi, hai ragione!!!
      Spero che se proverai la mia frittata ti piaccia!

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)