AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

lunedì 9 dicembre 2013

Gli elefanti mi fanno un baffo (ma anche no)

Cara Lilli,

io sono un essere piuttosto strano, credo che tu lo sappia benissimo dato che mi conosci da quando avevo 9 anni (vedi nella barra laterale del blog, alla voce "Chi è Lilli").

La contraddizione è il mio mestiere in molti casi (vedi qui, ad esempio).

Uno di questi casi è rappresentato dalla memoria

Io ho una memoria di ferro. 

Ma che dico di ferro: di ferro al quadrato

Gli elefanti mi fanno un baffo, insomma.

Nello studio fin da piccola, per arrivare poi all'università, mi è sempre bastato leggere pochissime volte un testo per memorizzare nozioni di ogni genere e materia. Comprendere ciò che memorizzavo, poi, era tutto un altro discorso, ma per fortuna me la sono sempre cavata discretamente anche lì ;-)

Ricordo date, compleanni, anniversari più o meno importanti. E poi io ricordo tantissimi episodi della mia vita ricchi di dettagli, come se mi fossero successi ieri. Invece sono passati vent'anni o trenta.

Soprattutto ricordo gli abiti. Per ogni momento speciale della mia vita io ricordo cosa indossavo.

Qualche esempio a caso.

Prova orale dell'esame di terza media? Gonna di jeans ampia e camicetta bianca con le maniche leggermente a sbuffo e il colletto ricamato con dei fiorellini.

Il mio primo vero bacio? Gonna corta e dritta di lino blu e t-shirt rossa con dei disegnini bianchi.

Prima prova dell'esame di maturità (tema di italiano)? Jeans azzurro chiaro e camicia bianca a righe verdi (terrificante, tipo carcerata, comprata su Postalmarket).

Il mio primo appuntamento, in incognito, con quello che sarebbe diventato il padre dei miei figli? Jeans blu e maglione color avio (che tra parentesi ho ancora e uso in casa).

Il primo bacio col suddetto futuro padre dei miei figli (la mattina seguente al primo appuntamento, ancora in incognito)? Pantalone marrone leggermente elasticizzato e maglioncino color arancio-aragosta che spelava maledettamente (davvero, lasciavo dietro di me una scia di pelucchi!).

Primo pranzo ufficiale della famiglia sempre del suddetto futuro padre dei miei figli a casa mia? Pantaloni color grigio un pò argenteo e maglioncino rosso col collo alto e ampio.

E via discorrendo... 

Gli elefanti mi fanno un baffo, come ti dicevo. Ma anche no. Cioè...me lo fanno quasi sempre. 

Perchè se è vero che io ho una memoria di ferro, capita pure che io mi dimentichi facilmente di alcune cose. Cose da fare, ad esempio, come telefonate o determinati acquisti. O anche cose capitate neppure troppo tempo fa e rimosse dalla mia mente.

Ecco di nuovo la contraddizione che si impadronisce di me, insomma. 

E non ridacchiare, Lilli, dicendo che è la vecchiaia che incalza, perchè mi capitava così anche quando ero una ragazzina!

Tu, invece? Li elefanti li batti oppure no nel gioco della memoria?

:-)

40 commenti:

  1. Anch'io Maris ho una gran memoria per certe cose, soprattutto per i numeri, ma pochissima per altre!!! Penso che dipenda anche da ciò che ci interessa veramente ricordare o no??
    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse sì, dipende anche da questo...però ciò non toglie che purtroppo ho memoria perfetta anche di episodi drammatici :-(
      Un bacio, ciao!

      Elimina
  2. Cara Maris, ciò che io ho notato! è che con l'invecchiamento, la memoria fa degli scherzi!
    Cioè le cose successe molto tempo fa le ricordi ben dettagliate mentre le memorie di poco tempo fa se dimenticano più facilmente...
    Ciao e buona settimana cara amica, voi tutti/e, mi avete ridato la mia memoria:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, mio padre anche mi diceva sempre questa cosa e penso che sia anche vera, in buona parte.
      Grazie delle tue parole sempre sagge, caro Tomaso. Un bacione!

      Elimina
  3. Ahhhhhh ma allora sei normale anche tu! :-DDD La mia memoria invece ha sempre fatto abbastanza acqua, a scuola per esempio me la sono sempre vacata bene ma le cose a memoria sparivano dalla mia testa dopo poco che le avevo studiate...e ora alla mia veneranda età :o) ho bisogno del calendario e delle note spesa per ricordarmi le cose...è probabile che il mio hard disk cerebrale sia full ormai, ma ho trovato il modo di cavarmela nelle mille cose da ricordare :o)
    Baci
    cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dici che sono normale? Sarà...ahahah :-)
      Comunque, se hai trovato il modo di non dimenticare le cose sei già stata brava, Cri ;-)
      Bacioni!

      Elimina
  4. ehmm...sempre io...ho visto che invece di "me la sono sempre cavata bene" ho scritto altro....perdono, il neurone in fondo è uno solo :o))))
    cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uno ma di certo buono, dai! eheheh :D

      Elimina
  5. ammazza però comunque sia tu hai una memoria spettacolare! ;D quanto ti invidio..
    io invece ricordo pochissimo!! ;D un bacione stellina mia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più o meno è vero, sì: ho una memoria di ferro...al quadrato, come scrivevo nel post ;-)
      Un bacione anche a te, tesoro!

      Elimina
  6. ahahaha ma come fai?!?!? Io ho una buona memoria, ma è molto fotografica, quindi già escludiamo una fetta di cose che posso ricordare, aggiungici normali lacune... evvabbè lasciamo perdere XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, non so come faccio....ma i vestiti me li ricordo praticamente sempre!!!
      La memoria fotografica è già una buonissima cosa, comunque, quindi non deprimerti, caro il mio Pier ;-)

      Elimina
  7. Sono come te, posso ricordare cose insignificanti ma dimenticarmi di comprare il pane! Non lo sapevo mica che gli elefanti avevano molta memoria?!?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì: infatti si dice "avere una memoria da elefante" proprio per questo motivo :-)
      Baci!

      Elimina
  8. Io vado da un estremo all’altro: o ricordo tutto o nulla, per alcune cose sono una smemorata per altre invece ho una memoria di ferro e mi sorprendo pure io, non ho le mezze misure.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma, vedo che questo essere un pò in eterna "contraddizione" è una cosa che non affligge solo me ;-)
      Come si suol dire: mal comune, mezzo gaudio!
      Ciao, Inassia! Un bacio.

      Elimina
  9. Per ora non mi posso lamentare...

    Che tu avessi una memoria di ferro l'avevo capito, Maris.

    Abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacere per te, cara Gianna!

      Eheheh sì, credo si possa capire io come sono fatta sotto questo aspetto leggendo ciò che scrivo, specie nei miei post dei ricordi :-)

      Bacione!

      Elimina
  10. Le cose brutte le elimino.... E chi se le ricorda ??? Bacioni cara!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cose brutte? E cosa sono??? Io non ne so niente...eheheh ;-)

      Abbraccione!

      Elimina
  11. Accipicchia Maris che memoria formidabile!
    Io da piccola ero così... ricordavo tutto, ero una cosa fuori dal comune... pensa che alla sera guardavo lo zecchino d'oro e al mattino sapevo a memoria tutti i testi, e quelli me li ricordo tutt'ora, ma ora come ora la mia memoria fa sempre cilecca e questo purtroppo è colpa dell'età.
    Un bacione Maris e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le canzoni dello Zecchino d'Oro le amo e le ricordo anche io e tra l'altro le ascolto sempre insieme ai miei monelli e ci divertimamo un sacco :-)
      Un bacione anche a te, Betty!

      Elimina
  12. Wow Maris che super memoria!!! Magari ce l'avessi anche io..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un dono di natura, che posso dirti? :-)
      Magari tu prova a fare un pò di allenamentio, su!
      Un bacio, carissima.

      Elimina
  13. Oddio, io a malapena mi ricordo com'ero vestita il giorno del mio matrimonio!!! :)
    La memoria ce l'ho buona, ma come te solo per alcune cose: la memoria "futura" è ottima, non ho mai usato un'agenda in vita mia, ma se mi chiedi i nomi dei personaggi di film-libri che sto seguendo.... terribile! Buffo, eh?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buffo, ma anche consolante per me, cara Rachele: come dicevo in un'altra risposta precedente, almeno vuol dire che non sono la sola "strana" persona esistente ahahah :-)

      Elimina
  14. Io anche ho una memoria di ferro.
    Solo che mi sto accorgendo che, col passare degli anni, un po' di forza la sto perdendo... Azz! :D

    Un tempo sapevo dirti il titolo dell'episodio di Diabolik solo vedendo l'immagina in quarta di copertina XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miki, ma dai che sei un ragazzino! Che dovrei dire io, allora? ;-)

      Diabolik....che mito!!!

      Elimina
  15. Mia dolce amica...beata te!! Negli studi se c'era da imparare a memoria era una gran tragedia!! Sono svampitissima. L'unica cosa che non dimentico sono le scadenze ma solo perché entra in gioco la mia proverbiale ansia, e gli appuntamenti. Sono sempre puntualissima e non dimentico mai se devo incontrare qualcuno. Trovo maleducatissimi i ritardatari o ancor peggio chi fissa un appuntamento e non si presenta. Per il resto...sono un guaio :-D. Non sono fisionomista, per nulla, non ricordo mai i nomi e solo di rado i vestiti, come invece fai tu (come fai, ahah?). Il primo bacio con mio marito...mumble mumble...era inverno e avevo un cappotto lungo, nero, ma cosa indossavo al di sotto non lo ricordo affatto...porca paletta! Sai qual è invece la mia contraddizione. Che magari non ricordo il nome o il volto di una persona ma mi resta in mente un piccolo, insulso, insignificante dettaglio. Una roba da pazza maniaca, ahah!! Un bacione. P.S.: stamattina è partita la busta con la decorazione :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ero piuttosto puntuale, ma la presenza dei due monellini in questi ultimi anni mi ha causato più volte dei contrattempi e ho finito per fare tardi a qualche appuntamento...che rabbia, guarda! Però mi ci sono abituata e sapendo che il "pericolo" è sempre dietro l'angolo, cerco di prevenire i suddetti contrattempi anticipandomi il più possibile ;-)

      Tu non sei affatto una pazza maniaca, dai! Ahahah :D sei solo speciale, cara la mia Ros!
      Tanti baci!!

      PS: attendo con gioia!

      Elimina
  16. cara Federica,
    io mi ricordo di tutti i vestiti che ho indossato giorno dopo giorno fino a ieri dalla prima comunione in poi.

    La saluto caramente. Ermenegildo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mio Ermenegildo non si smentisce mai, eh? :-)))
      Spuntano sorrisi come per inccanto, grazie!

      Bacioni!

      Elimina
  17. Anche per me la memoria era un punto di forza, ma devo ammettere che non è più così! Ho sentito dire che ogni gravidanza ne porta via un po' ed io mi ci ritrovo. In realtà forse è che quando si diventa mamma, aumentano così tanto le cose da ricordare ed incastrare che non farsi sfuggire nulla è difficile!
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Davvero dicono che la gravidanza influisce sulla memoria? Mah...potrebbe anche essere! Ma io propendo più per l'altra tua tesi...eheheh ;-)
      Ciao, un bacione!

      Elimina
  18. prima memoria eccezionale adesso comoncio a perdere colpi !!!!! sarà l'età ?u abbraccio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, che mica sei anzianotta! E poi l'età anagrafica è relativa....tu sei una persona piena di energia e vitalità, altro che le ragazzine di oggi!!!
      Un bacio!

      Elimina
  19. Oh mamma Maris, ma come fai a ricordarti certi dettagli della tua vita? L'abbigliamento poi, per me è fantascienza. Io ricordo giusto cosa ho indossato il giorno del mio matrimonio ;-)
    Un bacio.
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non lo so....ma lo faccio!!! :-)
      Baci, tesoro!

      Elimina
  20. Visto che di memoria si parla... ti chiedo scusa se è da un po' non mi rendo presente...non mi sono dimenticata di te e dei nicuzzi di casa!! :(
    Quanto alla partita con gli elefanti... beh... sono abbastanza in gamba sia per quel che riguarda la memoria visiva che quella testuale, che quella di date e ricorrenze varie... e numeri di telefono... Quando mi sfugge qualcosa... è perchè proprio non ci sto con la testa... e allora iniziano le paranoie... :(

    Ciao gioiuzza, un abbraccio formato famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Calo, ma insomma! Non devi mica scusarti :-)
      Io sono tanto felice quando trovo un tuo commento, lo sai, ma se non riesci non preoccuparti....tanto non mi dimentico di te, così come tu non ti dimentichi di me (e di noi tutti!). Non c'è pericolo ;-)

      Una specie di elefantessa anche tu, allora, eh? Bene!

      Bacioni, amica mia.

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)