AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

mercoledì 23 aprile 2014

H7-25

Cara Lilli,

arriva un momento nella vita in cui bisogna farlo. Per forza. 

Bisogna darci un taglio

Ai capelli, ovviamente. 

Ma trattandosi dei fluenti capelli riccioluti del monello di casa, che di stare fermo proprio non ne vuole sapere, non farai fatica a comprendere perchè tale momento è stato rimandato più e più volte.

Dati i suoi ben noti eccessi di energia cinetica e data la sua assoluta intrattabilità quando si cerca di mantenerlo un minimo fermo in una posizione precisa (tipo seduto, con la testa immobile), non ti nascondo che io e mio marito temevamo di finire col tagliargli un orecchio invece dei capelli o sfregiargli una guancia o ancora di cavargli un occhio con le forbici, per dirla tutta.

Portarlo dal barbiere, poi, era escluso. Ovvio. Non ci sembrava il caso di farci conoscere in tutto il nostro splendore (leggi: urla, pianti, esercizi di acrobazia circense e cose del genere...)

E allora via con gli elastici per capelli per evitare che i riccioli gli cadessero davanti alla faccia ostacolandogli seriamente la visuale.

Però... quando finanche allo sportello dell'ufficio postale l'impiegato guarda tuo figlio e poi esclama "Ciao bella bimba!", realizzi che il momento fatidico non può più essere procrastinato a data da destinarsi.

(Apro parentesi: il monello era vestito da maschio, inequivocabilmente, ma la capigliatura e il suo visino delicato hanno lo stesso fuorviato l'impiegato delle poste!)

Il momento, dunque.

Pochi giorni fa, dopo la solita sorta di doccia-bagnetto, che non è una doccia ma neppure un bagnetto (si....è tutto particolare il monello, non stupirti), mio marito si è fatto coraggio, si è armato di forbici e, mentre il piccolo attendeva di essere phonato (guardando un cartone in TV se no neppure quello si lascerebbe fare), lo ha preso alle spalle e ha iniziato a tagliare alla cieca tipo Edward Mani di Forbice, hai presente?

Va bè...proprio alla cieca no, se no davvero gli mozzava un orecchio, però diciamo pure che non è andato più di tanto per il sottile ;-)

Il monello non ha quasi fatto in tempo a capire cosa stesse succedendo.

Risultato? Adesso non abbiamo più un figlio con i boccoli castano-ramati da dover legare tipo femminuccia, ma bensì un sosia di H7-25.

Sul serio, giuro. Una somiglianza incredibile anche nei lineamenti oltre che per il taglio di capelli!!

E chi non capisce di cosa sto parlando si vergogni, perchè non si può vivere senza aver visto almeno una volta nella vita il mitico film "Uno sceriffo extraterrestre, poco extra e molto terrestre" con Bud Spencer (1979) che poi è anche il primo film in assoluto che la sottoscritta ha visto al cinema alla tenera età di 6 anni ancora da compiere :-)))


H7-25

Comunque il mio monello sembra improvvisamente cresciuto di almeno 3 anni con questo taglio! Ed è anche più carino del piccolo alieno del film, te lo assicuro :-)



PS: Ti aspettavi una foto del monello, Lilli, lo so. Perdonami, ma quella di non pubblicare foto personali sul blog è una scelta ben ponderata. Mi dispiace. 


36 commenti:

  1. Maris tranquilla che anche io da bimbo facevo i capricci per non farmi tagliare i capelli ( almeno così raccontano) e hanno dovuto far venire il barbiere a casa. O ancora so di gente che li taglia nel sonno XD Immagino che il monello ora stia anche più fresco :) Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu un po' capriccioso, dunque! Ma di certo non arrivavi agli eccessi del mio monello ;)
      Più fresco sta sicuramente, ma per l'estatei sa che andranno accorciati ancora un po' quei capelli!
      Ciao!!

      Elimina
  2. Ecco, non avevo la minima idea di chi fosse H7-25, mai visto il film... a dirla tutta non ho mai visto un film con Bud Spencer... vado a vergognarmi in un angolo! Ciao! :P

    ps: complimenti a Edward mani di forbice... io, imbranato come sono, non avrei avuto lo stesso coraggio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, bravo vai in castigo!
      Ahahah :D

      Riferiro' al maritino i complimenti!

      Elimina
  3. Ahaha, mamma mia cosa hai tirato fuori... Acca Sette Venticinque!!
    Beh, qui dal mio barbiere c'è ancora la storia di mio fratello che si nascose, da piccolo, sotto alle poltrone... e mio padre che smadonnava. Poi glieli tagliò mio zio! :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sapevo che tu non potevi non conoscere il film, anche se e' antecedente alla tua nascita :)

      Tuo fratello doveva avere un bel caratterino, allora!
      Immagino la scena ;)

      Elimina
    2. Tra parentesi, il film è in onda in questi giorni! XD
      Mio fratello era un vero rompicazzo, da piccolo XD

      Moz-

      Elimina
    3. Lo so, infatti mio cognato l'ha rivisto e mi ha fatto notare la somiglianza tra il monello e H7-25 ; -)

      Almeno con tuo fratello non c'era da annoiarsi!

      Buona giornata festiva :)

      Elimina
  4. Che bel tesorino, se assomiglia al bimbo della foto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci somiglia molto, nell'insieme.
      Grazie del complimento :)
      Buona festività quest'oggi!

      Elimina
  5. Complimenti per il coraggio di tagliarglieli voi!!

    RispondiElimina
  6. Tesoruccio mio, questa volta lo dico al piccolo, come ben ti capisco! Sarai sempre bellissimo con taglio stile Ufficiale e Gentiluomo, cucciolotto però che impresa fantasmagorica da parte di mamma e papà...non si smentiscono, sono straordinari!
    Dolce Maris, che post allegro, ci voleva proprio e adesso anche il piccolo vi ringrazierà e ti consiglio di portarlo all'ufficio postale adesso....
    Un bacettone grande gioia mia e buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, mi sa che devo proprio tornata alla posta per mostrare il nuovo look del monello :-)
      Grazie dei complimenti ma più che a me vanno al papà coraggioso!
      Un grande bacio, amica mia.

      Elimina
  7. Una foto da dietro?
    Comunque complimenti perchè io il coraggio di procedere con il taglio non sono ancora riuscita a trovarlo!
    Ricordo benissimo il film e immagino la bellezza del tuo monello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh magari da dietro si...
      Comunque tieni conto che il tuo nanetto e' ancora piccolo, il monello invece ha più di 3 anni oramai!!
      Un bacio :-)

      Elimina
  8. Inanzitutto coraggiosissimi a tagliare voi i capelli! Chissà perchè il parrucchiere è sempre un incubo per tutti i bambini. Noi dopo aver fatto figuracce da quasi tutti i parrucchieri del paese, abbiamo optato per far venire una parrucchiera in pensione direttamente a casa (almeno le urla le sentiamo solo noi)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheheh certo che bisogna pensarle proprio tutte con questi bimbi ;-)

      Elimina
  9. Anche noi siamo in balia di capelli che crescono senza pietà e che non vogliono essere tagliati, ribelli che non sono altro! ;)))
    Se il tuo monello è più bello della foto, allora è bellissssssimoooo!!! :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno voi avete superato l'età in cui vanno mantenuti praticamente con la forza ;-)

      Sì, per ammissione di molte persone il monello e' proprio bello bello, beato lui!

      Elimina
  10. Quando mi hanno tagliato i capelli la prima volta sono rimasto arrabbiato con mio papà per tre giorni, un vero dramma. Sono dalla parte del monello:)
    Un abbraccio
    Xavier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tu un piccolo ribelle, insomma :-)
      Dirò al monello che ha un alleato!
      Baci!

      Elimina
  11. non si tagliano quegli stupendi capelli riccioluti al monello senza aver consultato la rete...! Però se è ancora più carino, siete perdonati cari genitori.
    Abbraccio a tutti, parrucchiere compreso. robi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io avevo anche pensato ad indire un sondaggio in rete, ma il parrucchiere ha colto al volo l'occasione propizia e non c'e' stato tempo per nulla più...!!!
      :-)))
      Comunque e' sempre bellissimo il monello, giuro!
      Abbraccione.

      Elimina
  12. Se il detto "ogni riccio un capriccio" dice il vero, allora, la domanda sorge spontanea: sarà mica diventato un'angioletto (nel vero senso della parola!) grazie al nuovo taglio?
    Mi aspetto niente più urla, allora :)

    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che il detto non vale molto nel caso del monello...che monello è rimasto pur con meno ricci :-)))
      Un bacione!

      Elimina
  13. :-) :-) :-) adesso più che un piccolo monello è un piccolo ...sciupafemmine! :-) Vedrai adesso quante bimbette gli faranno il filo!!
    Quanto ad h7-25 e allo sceriffo extraterrestre... ho perso il conto delle volte che l'ho visto... tutte sempre con papà mio... Il mio primo fil al cinema, invece, è BOMBER, sempre con Bud Spencer, del 1982... che risate... e che dolcissimi ricordi...
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui già aveva le sue fans, sai? Adesso ancora di più lo adoreranno!!! :-)

      Calo, che bello avere anche questo tipo di ricordi in comune, io e te...mio papà amamva ridere con i film di Bud Spencer e li guardavamo spesso insieme...

      Un bacio grande!

      Elimina
  14. Capisco benissimo. Ricordo le sceneggiate del Cucciolo accompagnate dai miei sensi di colpa x i suoi bellissimi ricci. Però s'ha da fare...l'importante è che siano sempre bellissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mal comune, mezzo gaudio, allora....visto che tanti bimbi fanno storie pazzesche per tagliarsi i capelli ;-)
      Un salutone!

      Elimina
  15. I riccioli andati....mannaggia so di cosa parli ma va fatto purtroppo. Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si...ricordo il tuo post sul taglio dei riccioli al tuo bimbetto :-)
      Baci!

      Elimina
  16. Il tuo monello è bellissimo, con o senza riccioli. Capisco però che si possa tentennare un po' prima di prendere le forbici. Tra un po' toccherà anche al mio nipotino e già mi sale la commozione...è un piccolo passo, un nuovo piccolo passo in avanti. Che coraggio tuo marito!! Comunque fai benissimo a non mettere foto dei bambini in rete, secondo me. Baci, cara amica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già volete tagliare i capelli al nipotino? Noooo ma è così piccolo ancora!!!
      Noi abbiamo atteso forse troppo col monello, però dai... non tagliateglieli troppo presto :-(
      Un bacione, ciao amica cara!

      Elimina
  17. buona pasqua in ritardo... ed evviva edward mani di forbici :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :) e riferiro' al maritino!

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)