AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

lunedì 11 aprile 2016

In quel soggiorno luminoso

Cara Lilli,

gli anni passano e sono già cinque proprio oggi, ma a me sembra sempre appena ieri che lei era a casa nostra... quella di noi quattro.

Lei, papà, mio fratello e io.

E' lì che la immagino quando penso a lei. Nel soggiorno così luminoso con la terrazza tra i tetti che l'aveva fatta innamorare di quell'appartamento.

E questo mi piace perchè mi dà un senso di serenità, come se potessi prendere e andare lì e trovarla davvero ad aspettarmi sul divano o sulla poltrona, anche se addirittura ora quell'appartamento non è più nostro.

Quanti film abbiamo visto proprio in quel soggiorno, quante puntate delle fiction preferite, quanti pranzi o cene abbiamo fatto al tavolo tondo accanto alla finestra con qualche ospite, quanti pomeriggi abbiam trascorso magari mentre una di noi due stirava e l'altra le faceva compagnia... Il nucleo, il cuore della nostra casa era lì.

Anche se ora la sua casa è fatta di aria e cielo, è comunque e inevitabilmente lì che io continuo ad immaginarla. 



La parola "MADRE"...
è nascosta nel cuore
e sale alle labbra nei momenti di dolore e di felicità,
come il profumo sale dal cuore della rosa e si mescola all'aria chiara.

(Kahlil Gibran)

21 commenti:

  1. Bellissime parole, le tue....quindi non userò molte delle mie, che sarebbero superflue, ma ci tengo a mandarti un abbraccio, anche se virtuale. Il bello di conoscere mamme (e figlie...) on line è che alla fine ti affezioni anche senza averle viste :') e il bello di essere mamme è che saremo per sempre lì, "nella stanza accanto", ad abbracciare i nostri piccoli...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara, davvero grazie! E' vero, ci si affeziona e si condividono emozioni...
      Un bacio grande!

      Elimina
  2. Bellissimi ricordi della tua cara mamma, e questo è importante...Maris.

    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara Gianna grazie sempre della tua presenza!
      Un abbraccio affettuoso!

      Elimina
  3. Hai ragione cara mari.......sempre nel cuore di chi l'ha conosciuta e amata come me....anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna carissima, grazie di cuore! Lei anche ti ha voluto bene, fin dal primo incontro...
      Un abbraccio forte.

      Elimina
  4. In quei corsivi c'é tutto il calore e il Senso dell'Amore che ti lega a tua Madre e ai ricordi di lei e con lei.
    Ti abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un abbraccio, il tuo, che mi scalda il cuore...grazie carissima Calo!

      Elimina
  5. Lei ti ha dato AMORE, tu le hai dato AMORE...
    e questo AMORE non si cancella dal tuo cuore, dal tuo destino, dalla tua mente
    un bacione Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio così, dolce Valeria....e ti ringrazio di cuore per le tue parole!
      Un bacio grande.

      Elimina
  6. Cara Maris, come faccio a non capirti? i miei se ne sono andati insieme lasciandomi sola.... Mi sono commossa ripensando che ora abito sempre nella stessa casa, che era la loro casa.... Dove abbiamo mangiato, guardato tv, ecc.... come scrivi tu. Grazie di questo dono, un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, cara...non sapevo di questo tuo immenso dolore.
      Il mio papà è morto solo 17 mesi prima della mia mamma...non è la stessa cosa, ma posso ben immaginare cosa hai vissuto tu e per questo ricambio il tuo abbraccio con tanto affetto. Grazie a te per essere passata!

      Elimina
  7. Ricordi tenerissimi che si portano nel cuore per sempre.
    Un abbraccio grande grande, Maris!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono marchiati a fuoco, infatti.... Grazie cara, un abbraccio a te!

      Elimina
  8. per chi ti conosce:... leggere ciò che scrivi è come tornare dietro di vent'anni e accorgersi piacevolmente che il tuo spirito non è stato corrotto dal cinismo , dall'apatia, dalla sterilità dei ruoli nel sociale ... Per chi non ti conosce è rendersi conto che emozioni vere e pure sono a tua disposizione , a portata di mano , " a gratis" senza alcun velo, senza porta alcuna , senza inganno alcuno ... Regalati a prescindere all'etere e a chi sa o non sa apprezzare queste perle dell'animo ..è una gran fortuna ConoscerTi

    RispondiElimina
  9. Ecco...questi sono quei doni che fanno bene al cuore e danno un senso e un valore al mio scrivere qui sul blog!
    Grazie per le tue parole,anonime solo di nome ma per me non di fatto ;-)
    Ritrovarsi con te e gli altri dopo vent'anni è stato bellissimo e importante...tanto è vero che ci ho scritto pure un post, l'anno scorso proprio di questi tempi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eccolo, il link del post in questione...
      http://caralilli.blogspot.it/2015/04/ritrovarsi.html?m=1

      Elimina
  10. Cara Maris, leggo in ritardo questo tuo commovente post, dove sei immersa nei tuoi meravigliosi ricordi che sanno abbracciare il tuo cuore in modo permanente e indelebile.
    La tua mamma abiterà per sempre nella tua anima, perchè è lì che si crea il contatto con l’amore puro, il sentimento che va oltre la morte.
    Ti abbraccio stretta stretta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei gentile e cara, Betty. Grazie!
      E' proprio vero...l'amore resta per sempre, oltre il distacco terreno, quando è puro e genuino... soprattutto quello di una mamma poi!
      Un baco grande, grazie ancora.

      Elimina
  11. E' la frequentatrice più assidua dei miei sogni.
    Abbraccione. robi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, Robi carissimo, lo so...e perciò puoi capire ciò di cui parlo nel post.
      Un forte abbraccio!

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)