AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

mercoledì 10 agosto 2016

E nelle onde che baraonde

Cara Lilli,

rieccomi dopo la pausa vacanziera. Con solo un pochino di abbronzatura, questo devo dirlo... ma tieni conto che al sole diretto mi ci metto molto poco e di conseguenza solo quando da bambina e ragazza facevo quelle indimenticabili vacanze di almeno un mese con la mia famiglia riuscivo a tornare a casa realmente abbronzata. Per forza di cose direi, visti il numero di giorni trascorsi in spiaggia!

Ma l'importante non è la pelle scura o meno, quanto il fatto che quest'anno la permanenza al mare è stata più tranquilla e più godibile. E come potrai ben immaginare ciò è dovuto ai miei monelli che, crescendo, sono un pò meno...monelli ;-)

Quindi l'auspicio dello scorso post, scritto prima di partire, che per me e mio marito ci fosse un minimo di relax è andato a buon fine!

La monella, troppo carina coi suoi bikini rosa a fiorellini o verde limone, aveva il suo fido Mister Secchiello al seguito; il monello invece non è attaccato a nessun gioco da spiaggia in particolare.

Entrambi hanno mangiato con una buona regolarità (e questo tu già sai che è una cosa importante, perchè andando indietro negli anni forse ricorderai gli scioperi della fame della monella da piccola), hanno fatto meno capricci, sono stati più liberi sulla spiaggia ma con una certa autonomia diciamo, senza che io e mio marito cioè dovessimo in continuazione corrergli dietro in su e in giù per la spiaggia (e mi riferisco in particolare al monello, stavolta, visti i precedenti!).

Anche se poi il monellino le corse in su e in giù lungo la spiaggia le ha sostituite con le sortite in acqua, con immersioni di vario genere, con tanto di onde e ondicelle che gli andavano dritte in faccia....il tutto preferibilmente da solo e senza braccioli. Si, senza. Perchè se l'anno scorso gli facevamo usare il salvagente, quest'anno che è più grandino e va per i 6, gli abbiamo preso i braccioli, appunto. Ma lui, paradossalmente, si è mostrato più impacciato e timoroso quando li aveva addosso e  invece molto più sciolto e intrepido quando non li aveva. Avresti dovuto vederlo! 

In effetti l'anno scorso anche aveva mostrato una predilezione per lo stare in acqua in libertà, diciamo così, e già allora mi era parso un fatto alquanto straordinario. Ma non lo avevo ancora visto in mare quest'anno!!! 

Come dire...non c'è mai limite non al peggio in questo caso, ma...all'intrepidità :D

In effetti il motivo credo risieda soprattutto nel fatto che in piscina non gli fanno indossare nessun supporto galleggiante. E questa è una delle novità di cui non ti ho ancora detto nulla, Lilli: nei mesi di giugno e luglio il monello ha frequentato un corso in piscina, nel nostro capoluogo, quindi più distante della piscina dove va la monella con la scuola (e dove andava già  prima, per le lezioni di acquaticità). 

Si tratta di un corso particolare, a scopo terapeutico: la TMA (Terapia Multisistemica in Acqua) è studiata in particolare per i bambini con disturbi dello spettro autistico e, più in generale, della relazione e della comunicazione. 

Ebbene, questa terapia prevede che il bambino anche se non sa nuotare vada fin dal primo incontro in acqua alta e senza braciioli o salvagente, appunto. Questo perchè lo scopo è stabilire immediatamente il contatto fisico diretto con il/la terapista, a cui il bambino deve necessariamente aggrapparsi per non andare a fondo. E quindi il monello ha fatto una volta a settimana per due mesi queste lezioni speciali, diciamo, e di certo la cosa ha influito sul suo scarso gradimento dei braccioli.

Dopo la pausa di Agosto, a settembre riprenderemo gli incontri: sarà un ulteriore impegno, certo, un ulteriore orario da incastrare tra i tanti...ma è importante che il monello venga stimolato e aiutato più possibile e su più fronti, proprio ora che mostra un certo scatto di maturità e maggiore attenzione nelle cose. Soprattutto visto che a settembre oltre al ritorno in piscina ci sarà anche l'inizio dell'avventura scolastica vera e propria, con l'inserimento alla scuola primaria. 

Va bè...ma queste sono altre storie. E ne riparleremo, Lilli....oh, se ne riparleremo!

Intanto un pò di aggiornamento te l'ho fatto :-) 



PS: se volessi saperne di più sulla TMA ti lascio il link del sito ufficiale  http://www.terapiatma.com/

12 commenti:

  1. Cara Maris, vedo che ti stai preparando, per grandi cose, per me vederti sono contento perché molti sono in vacanza, e io cerco compagnia, voglio distrarmi un po per non pensare hai miei problemi di salute...
    Ciao e buona serata cara amica, con un abbraccio e un sorriso:)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso un abbraccio a te da parte mia, con un augurio per la tua salute! Passerò a trovarti presto sul ruo blog.
      Ciao e buon weekend!

      Elimina
  2. Oh come sono contenta, oh come sono contenta!!! :-)
    Per il relax degli sposini, certo, ma soprattutto per le intraprendenti conquiste dei nostri monelli, sempre più grandi e meno monelli!! :-)
    Lo dico che i tuoi figli hanno il dono di stupirci con effetti speciali...e non si smentiscono!!
    E allora cosa augurare loro? Di continuare ad essere straordinari nell'ordinario!!!
    Un abbraccio da zia Calo Felice!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh ma grazie, oh ma grazie :-)))
      Augurio bellissimo da una zia dolcissima!!
      Abbraccione :-)

      Elimina
  3. che bello Maris, quanti progressi dei monelli e finalmente più tranquillità per voi! Il corso in acqua di cui parli è davvero interessante, chissà se esiste anche dalle nostre parti per i bimbi che potrebbero averne bisogno.
    Dalle tue parole si capisce che avete ricaricato le pile in vista di settembre ma c'è ancora tempo, per fortuna, per un pò di estate (ed abbronzatura).
    Ben rientrata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia cara!
      Eh si...un pò di ricarica c'è stata e cercheremo anche di goderci quest'altro pezzetto di estate prima della ripresa della scuola.
      Ho guardato il sito della TMA e ho visto che in Val d'Aosta c'è una piscina in cui si tiene il corso....ecco il link diretto: http://www.aquatique.it/Piscina_Aquatique_TMA/index.html

      Un abbraccio!

      Elimina
  4. eccoti di ritorno dalle vacanze al mare con delle belle novità...anche i tuoi monelli stanno crescendo sereni e felici
    ti mando un bacione a te e uno hai tuoi monelli...continuate a godervi momenti felici e tranquilli prima del inizio della scuola e delle altre attività Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, cara, rieccomi!
      Ti ringrazio tanto per il tuo pensiero costante e ti mando un bacione!
      Buone cose a te, ciao :-)

      Elimina
  5. Mi sono riposato di più nel leggere il post sulla vostra breve ma positiva vacanza che in tutti i miei giorni di mare...
    Bravi ragazzi, tutti! Ma un altr'anno bisogna assolutamente raddoppiare.
    Un abbraccio da nonno robi e zia Lina, felici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille nonno Robi e zia Lina...teneri come sempre!!!
      È bello sapere che ci seguite con il vostro affetto :-)

      Abbraccione a voi!

      Elimina
  6. Bellissimo racconto Maris, buon proseguimento d'estate...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio davvero, Ale! Buon proseguimento anche a te cara :-)

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)