AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

domenica 7 aprile 2013

Torta 7 vasetti...e 4/5!!! (più un premio)

Cara Lilli,

immagino la tua faccia davanti al titolo del post :D

Non sono impazzita, ho solo apportato una mia personale modifica alla classica torta 7 vasetti, quella allo yogurt per intenderci. E ora che ti spiegherò qual'è la modifica comprenderai il perchè del titolo: ho aumentato da 1 a 2 i vasetti di yogurt, per cui i vasetti totali sarebbero diventati 8...se non fosse per il fatto che ho ridotto di 1/5 il vasetto di olio di semi, quindi ...ecco svelato l'arcano ;-)

E sai una cosa? E' venuto fuori un dolce morbido, profumato, buonissimo!!!

La monella lo ha mangiato con un gusto e una soddisfazione che...avresti dovuto vederla! Ma anche io e mio marito non è che lo abbiamo disdegnato, anzi... ;-) Solo il monello non lo ha mangiato, ma lui è un caso a parte, non mangia nulla che sia dolce a parte i biscottini che si sciolgono nel biberon di latte al mattino.

Vado ad illustrarti nel dettaglio la ricetta, tanto sai già che è semplicissima, perchè io so fare solo dolci così!


- 2 vasetti di yogurt bianco o di un gusto a piacere (io ho usato quello alla ciliegia)
- 3 vasetti di farina 00
- 2 vasetti di zucchero
- 4/5 di vasetto di olio di semi (ovvero 100 ml)
- 3 uova
- 1 bustina di lievito per dolci
- 1 bustina di vanillina

Solito procedimento: frullare le uova con lo zucchero fino a farle diventare spumose (io uso sempre lo sbattitore elettrico).
Incorporare lo yogurt, aggiungere l’olio a filo, mescolando piano per non smontare troppo il composto. Aggiungere infine la farina, il lievito e la vanillina.
Imburrare e infarinare uno stampo (io ho usato quello da 24 cm) e versarvi l'impasto.
Infornare a 180° per 35-40 minuti, controllando con lo stuzzicadenti che l’interno sia asciutto.

nota: per mia esperienza, se si vuol usare uno yogurt alla frutta è preferibile scegliere un gusto tipo ciliegia (come me!) o agrumi o frutti di bosco, che hanno un profumo "deciso", intenso, se no si rischia di non avvertire nessuna (o quasi) differenza rispetto all'uso dello yogurt bianco. 

nota-bis: dimenticavo! io alla fine, proprio prima di versare il composto nello stampo, ho aggiunto un pochino di acqua frizzante, giusto un paio di cucchiai, e poi ho dato l'ultima mescolata ;-)


Ed eccolo qui il dolce che è andato letteralmente a ruba a casa mia:

E' lievitato proprio bene, vero? :-)


Oggi è domenica, quindi un dolcetto può proprio fare al caso di chi passa di qui, no? Dunque auguro a te e a tutti buona domenica e...buon appetito! 

 
  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -  -


Un'ultima cosa, Lilli: devo assolutamente dire GRAZIE alla carissima Ombretta, per avermi donato un altro premio, segno del suo apprezzamento per il mio blog e quindi da me davvero gradito:


Non posso far altro che donare a mia volta il premio a tutti, ma proprio tutti (e sono tanti!) i blog che seguo e che quindi apprezzo!!


24 commenti:

  1. Che fameeeeee!
    Nuovo post anche da me ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-)))
      Passerò a dare un'occhiata senz'altro!

      Elimina
  2. Cara amica questa torta sembra favolosa anche se non l'ho mai provata si vede che è soffice e poi ti è uscita altissima wawwwww,una fettina la mangerei volentieri con te davanti a una bella tazza di te^_^un bacione e Buona Domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Il doppio yogurt ha dato maggiore morbidezza all'impasto e forse è uno dei motivi per cui è lievitato bene :-)
      Anche a me piacerebbe chiacchierare un pò dal vivo, tra un dolcetto e un sorso di tè....sarebbe proprio piacevole!
      Un bacio!

      Elimina
  3. Buonaaaa!!!!! Brava Maris e buona domenica! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeee!!!! Buona domenica a te, cara Roby!

      Elimina
  4. Verissimo. Torta soffice e gustosa. Buona alla frutta e diversi gusti da te elencati, ma anche con lo yogurt al cocco è deliziosa.:)
    Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giusto! Ho dimenticato il cocco, è un altro gusto che va bene per le torte :-)
      Buon pomeriggio, un caro saluto!

      Elimina
  5. Maris tu con l'acqua frizzante riusciresti a fare l'impossibile ;) sembra così buona!! peccato io sia a dieta :( complimenti per il premio! Buona Domenica ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ihihih :-))) è diventato il mio "marchio di fabbrica" direi!
      A parte le battute, il dolce ti assicuro che è venuto soffice e si è mantenuto così anche il giorno dopo. Il gusto di ciliegia poi, dovuto agli yogurt che ho usato, era davvero buono!
      Comunque se fossi stato a casa mia l'altro giorno una fettina piccina te l'avrei data, anche se sei a dieta ;-)
      Buon pomeriggio domenicale, amico mio!

      Elimina
  6. Maris non si puo'! La torta sette vasetti e' intoccabile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so, lo so che è un classico, ma ti assicuro che con il doppio vasetto di yogurt acquista in morbidezza e devo confessare che io la versione originale l'ho sempre trovata un pò "unta", cioè l'olio l'ho sempre un pò ridotto perchè la preferisco più leggera.
      Ma è questione di gusti, si sa ;-)
      Un bacio, Gaia :-)

      Elimina
  7. mamma mia tesoro sembra davvero strabuona, ti ringrazio davvero per il bel pensiero del premio! ti abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' semplice ma buonissima, si!!
      Prego, mia cara amica, lo sai che ti apprezzo moltissimo e ti sono affezionata!!

      Elimina
  8. Hai fatto incetta di premi questo mese ! :)
    La torta ha davvero un bell'aspetto, fresco, campagnolo (nel senso positivo... mi sembra un ottimo dolce da mangiare in una tiepida giornata in campagna).

    Ho letto la tua risposta sui libri digitali, sì, io ho ancora molti dubbi, io amo avere i libri in libreria... :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti, si, ho riscosso un certo successo in tema di premi ;-)
      Ho capito bene cosa intendi con "campagnolo", hai proprio ragione sai? E' un dolce..."rustico" :D

      Riguardo alla lettura digitale...vuol dire che non è ancora il suo momento nella tua vita :-)

      Elimina
  9. Mi piace moltissimo la torta dei vasetti!!! Ho dello yogurt alla banana...chissà come viene. L'ultima volta che l'ho fatta ho usato un vasetto di yogurt al limone ed era buonissima. L'aggiunta dell'acqua frizzante mi ha fatto morire dal ridere :-D!! Che simpatica sei!! Un bacio, tesoro, e buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. :-) lo so, l'acqua frizzante come dicevo a Pier oramai è il mio "marchio di fabbrica" eheheh ;-)
      Io la rifaccio in questi giorni e adopererò due vasetti di yogurt al limone, come hai fatto tu. Alla banana credo si senta bene il gusto, però c'è che a me non piace e non l'ho mai adoperato e allora non posso dirti nulla in merito, mi spiace!
      Bacioni, buona settimana a te!

      Elimina
  10. Risposte
    1. Sono sicura che ti piacerà, è un tipo di dolce che trova sempre larghi consensi!!!

      Elimina
  11. Risposte
    1. E' morbida morbida, ideale con il caffè-latte la mattina o il tè del pomeriggio :-)

      Elimina
  12. Complimenti Maris, la,proverò perché deve essere leggera, gustosa e soffice e poi quando personalizzi le ricette vien sempre fuori un successo garantito!
    Grazie per la condivisone del premio ...sei grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio dei complimenti, Stella! Sono certa che questo semplice ma buon dolce non ti deluderà se vorrai provarlo.
      Io di solito i premi li condivido con i miei amici blogger proprio perchè sono tanti e non mi sembrerebbe giusto sceglierne uno piuttosto che un altro.
      Ciao, ti abbraccio!

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)