AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

venerdì 8 maggio 2015

Venerdì del libro (209°): MILLENNIO DI FUOCO - RAIVO

Cara Lilli,

torno dopo un pò di pausa a scrivere un post del venerdì per aderire all'iniziativa di HomeMadeMamma.

Era da mesi che volevo parlarti di questo libro letto tutto di un fiato, ora è arrivato il momento: si tratta di RAIVO, il secondo e ultimo capitolo della saga MILLENNIO DI FUOCO di Cecilia Randall.

Ricorderai la mia recensione più che positiva di Sejia, il primo capitolo della saga (la trovi qui). 

Ebbene, questo secondo volume mi ha colpito ancora di più, mi è piaciuto  tantissimo!

Avevamo lasciato Seija e Raivo nel bel mezzo di una storia avvincente ambientata in un 1999 in cui regna una sorta di prolungato, caotico, terribile Medioevo. 

Lei, principessa del popolo nomade Shaavi, eroina della gente, guerriera indomita, costretta a farsi da parte e lasciarsi proteggere per andare in un futuro assai prossimo in sposa a Lothar IV, principe di Svevia, come sugello di un patto fra popoli che avrebbe dovuto portare possibilmente alla vittoria sull'esercito demoniaco dei vaivar.

Lui, il Traditore, prima eroe umano e poi manvar, ossia un essere semi-demoniaco,  al servizio di Ananta, Regina dei Vavivar, accecato dalla rabbia e dall'ossessione per quella donna bellissima e volitiva che è uguale alla sua amata morta in una strage tre secoli prima.

Ora le loro strade si intersecheranno di nuovo, in modo inatteso e con conseguenze imprevedibili.

Dopo il loro nuovo incontro-scontro nulla sarà più come prima ed entrambi vivranno combattuti da sentimenti opposti, di odio-amore. E la loro storia personale avrà ripercussioni sulla Storia con la esse maiuscola, perchè saranno proprio loro due a decidere del destino degli esseri umani.

(Qui puoi leggere la sinossi ufficiale sul sito dell'autrice)

Una narrazione intensa, ancor più che nel primo volume, che unisce la bravura della Randall a rendere visibili e assolutamente reali le scene da lei descritte, specie quelle di guerra che altrimenti rischierebbero di annoiare o essere ripetitive, a quella ugualmente importante di affascinare il lettore con personaggi presentati in modo esemplare, con un lavoro di introspezione che mai come in questo caso era necessario.

Per di più il bilanciamento della storia d'amore con quella più strettamente fantasy è perfetto. Non un capitolo superfluo, non una parola fuori posto: gli ingranaggi di questo romanzo girano senza intoppi, e il lettore non può non restare incollato a Millennio di fuoco- Raivo dalla prima all'ultima pagina.

Questo è un libro che innalza la Randall sul podio dei miei scrittori preferiti, insieme ad Agatha Christie e Michael Ende, che sai bene sono e erstano per me medaglia d'oro e d'argento.

Cosigliatissimo agli amanti del genere, ma anche a chi vuole approcciare il fantasy per la prima volta. 


PS: Da gustare, naturalmente, solo dopo aver letto Millennio di Fuoco - Seija!



<< "E' di Heraii" disse Kzar dopo un pò. "Ha nuove informazioni per noi" aggiunse, visto che non otteneva risposta. [...] "Ha scoperto dove si trova la donna. A Stianenburg". [...]
Raivo si dominò, facendosi male a ogni singolo muscolo irrigidito, pur di non reagire. Non avrebbe offerto ai suoi guerrieri lo spettacolo patetico del comandante che sfogava la sua rabbia, ma avrebbe dimostrato loro come gli ostacoli venivano abbattuti sulla styrada dell'obiettivo finale, uno dopo lìaltro, senza eccezioni. L'aveva già fatto una volta, l'avrebbe rifatto. Allora veva impiegato sette anni per ottenere la sua vendetta, adesso non avrebbe  desistito  nemmeno se avesse dovuto impiegarci il doppoi, il triplo del tempo. La caccia ricominciava. Niente era cambiato. Solo l'entità delle sofferenze che avrebbe inflitto alle sue vittime. >>



I suggerimenti di altri blogger per questo venerdì del libro li trovi elencati QUI


10 commenti:

  1. Cara Maris, sono passato in fretta, per augurarti un buon fine settimana.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fine settimana è andato bene, ti ringrazio del tuo augurio caro Tomaso!
      Spero che questa nuova settimana sia positiva per te e ti abbraccio :-)

      Elimina
  2. Risposte
    1. Carissima scusa se rispondo solo adesso! Grazie, auguri anche a te in ritardo ma con tanto affetto :-)

      Elimina
  3. Amica mia come descrivi tu un libro nessun altro fa..fai sempre venire la voglia di andare a comprarlo!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero, Franci!
      Un bacio grande :-)

      Elimina
  4. Grazie del saluto cara Maris…
    Un abbraccio a te e ai tuoi adorabili “monelli”

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bellissimo dono mi hai fatto con questo commento, cara Betty! Sono molto felice di leggerti di nuovo qui da me :-)
      Spero che tu, tuo marito e il vostro dolcissimo Matteo stiate bene, vi penso con affetto!

      Elimina
  5. È da una vita che non leggo un fantasy! C'è stato un periodo in cui ho amato molto il genere, poi mi ha un po' stufato e sono passata ad altro.
    Ora, con il tuo post appassionato ed entusiasta, mi hai fatto voglia di ricominciare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara devi rimediare e ripredere subito a leggere fantasy ;-) :-)
      La Randall è bravissima, davvero. Ti consiglio tutti i suoi romanzi, senza riserve!

      Elimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)