AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

giovedì 5 luglio 2012

Un cantante, mille ricordi: Claudio Baglioni (II)

Cara Lilli, 

riprendo da dove ho lasciato ieri, cioè con altri pensieri sparsi sulle canzoni che più mi emozionano di uno dei miei cantanti "del cuore", un cantante cioè che mi ha accompagnato assiduamente nell'adolescenza e poi anche nella giovinezza: Claudio Baglioni. 

I vecchi : Ecco qua. Questa è forse l’unica canzone che io non sono assolutamente in grado di cantare senza piangere, specie nel finale. Dire che questo testo mi commuove è poco. Non si tratta di occhi lucidi, parlo proprio di pianto! Posso ascoltarla e “limitare i danni” ma a cantarla non sono mai riuscita ad arrivare fino in fondo senza fare un “lago”! La realtà dei vecchi mi ha sempre toccato il cuore in modo incredibile così come quella dell’infanzia, per motivi diversi ma comunque forti e sentiti profondamente. 

Fotografie : Canzone “viva” e palpitante. Ascolto le parole e mi sembra di vederle davanti agli occhi quelle fotografie! Bella davvero. Mi piace moltissimo cantarla. 

Ora che ho te : Tutte sono belle, tutte mi piacciono, mi emozionano, ma….ma questa qui forse posso metterla un “gradino” più su delle altre. Testo e musica stupendi. Non so dare un motivo specifico, la adoro e basta. 

L’album “La vita è adesso” : Tutto intero, così com’è, è in assoluto l’album che preferisco. Non c’è una sola canzone tra quelle 10 che non mi piace o che mi piace un po’ meno. Bellissimo. 

Dagli il via : Canzone piena di vita vissuta, con ricordi di Claudio raccontati con un ritmo incalzante e accattivante. Mi è piaciuta fin dal primo ascolto. 

Mille giorni di te e di me :Bellissima. Canzone d’amore che resterà nella storia. 

Qui Dio non c’è : Strana canzone, diversa dalle altre per il tipo di testo ed anche musicalmente parlando, ma sa trasmettermi molta emozione. 

Io sono qui : Esempio tipico di ritmo e testo molto orecchiabili. E’ cantabilissima e mi dà l’idea di spazio, di libertà. Bella sul serio. 

Le vie dei colori : Suoni e parole che ricordano i cavalieri medievali e le loro imprese. Mi ha colpito subito e mi piace soprattutto da cantare.  

Bolero : Incredibili testo e musica! Estremamente originale, oserei dire sorprendente. Un piccolo capolavoro.

Fammi andar via : Straziante, ma bellissima. Mi stringe sempre un po’ il cuore per le emozioni che trasmette, ma ne vale la pena. 

Cuore di aliante : Ancor più di “Io sono qui” questa canzone dà aria ai polmoni e nuovi orizzonti alla mente. Mi piace tantissimo. 

Sono io : Molto in linea con le canzoni “di punta” dei suoi ultimi album. E’ proprio bella, coinvolgente per il testo ma anche dal punto di vista musicale. 

Mai più come te : Mi piace molto ascoltarla, specie se c’è silenzio intorno. Ha quella triste dolcezza di chi soffre per amore. Claudio sa cogliere proprio tutte le sfumature dei sentimenti e sa tradurle in parole e musica come pochi altri sanno fare. 

Ecco tutto, Lilli. Ho voluto condividere questi brevi pensieri con te e con chi passa di qui a leggermi...se no a che serve avere un blog, ti pare? ;-)

Nessun commento:

Posta un commento

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)