AVVISO AI LETTORI:

AVVISO AI VISITATORI: Questo blog è "migrato" da Myblog a Blogger il 1° ottobre 2012. Ho trasferito una parte dei vecchi post in questa nuova "sede", ma chi volesse saperne di più di me, di Lilli e del nostro "passato" può andare a dare un'occhiata QUI

martedì 2 aprile 2019

La normalità è anche BLU

Cara Lilli,

cos'è la normalità? Tu ne hai una definizione standard o comunque universalmente riconosciuta?

Io so che se guardo la mia monella vedo una ragazzina ormai che va verso i 12, cresce alta, bella. Una ragazzina che sorride tanto. Ma che anche piange strillando tanto, che si agita ancora terribilmente quando qualcosa che spesso non sa neppure spiegare a parole la infastidisce, la preoccupa, le crea ansia.

Una ragazzina che trova delle difficoltà a fare tutto ciò che fanno i suoi coetanei nei modi e nei tempi in cui le fanno loro, ma che in piscina (non più quella dove andava con la calsse della scuola elementare) è inserita in un corso normale, tra ragazzini che non conosce e con istruttori nuovi e sta migliorando man mano, e che è stata in pizzeria da sola con le amiche, senza la presenza di nessun genitore.

Lei è così e io lo so, l'ho vista fare il suo percorso passo dopo passo, so da dove è partita e dove è arrivata finora, la mia tartarughina. Provo a immaginare il suo futuro e dove potrebbe arrivare, lì oltre la prossima curva o dopo la prossima salita.

Guardo il mio monello e vedo un ometto di 8 anni magrino, bello, agile, che sorride e vuole essere coccolato, che fa il furbetto quando vuole ottenere qualcosa, che piange come una fontana a volte ma anche che ride a crepapelle tante altre, che da quando ha aperto lo scrigno del tesoro, cioè da quando ha iniziato a parlare seppur non in modo chiaro ancora, sta imparando a districarsi nel ginepraio di lettere e numeri, a leggere, scrivere, fare addizioni e da poco anche sottrazioni... in modo semplificato o per meglio dire adattato alle sue esigenze, ma lo sta iniziando a fare. 

Lui è così e io lo so, ho a lungo temuto che non avrei mai sentito la sua voce, che non avrei gioito di traguardi importanti. E invece lui mi ha smentito, partendo in sordina ma poi recuperando per strada almeno un pochetto, in attesa di nuove gioie inaspettate e sorprendenti.

Cos'è la normalità, Lilli?

Io credo che, qualunque cosa sia, abbia tante sfaccettature, sia camaleontica, cangiante. Non può essere racchiusa in una definizione. 

Quello che a tanti può apparire diverso, per altri è normale.

La normalità può essere di tanti colori. Anche BLU.





79 commenti:

  1. Hai detto proprio bene Maris, in fondo siamo tutti uno diverso dall’altro, e meno male dico io, siamo tutti “normali” a modo nostro e solo nostro ed è questo che ci rende unici e irripetibili. Un bacetto a Monello e un abbraccio (ormai lei è grande) a Monella.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, cara Sinforosa, anche io dissi in un incontro a cui ho partecipato lo scorso anno proprio in occasione di questa Giornata che "ognuno in fin dei conti è normale a modo suo".
      Grazie del tuo pensiero, un abbraccio e scusa il ritardo della risposta.

      Elimina
  2. Oggi sono passato per questo post, ma non c'era ancora, allora sono ripassato adesso e leggere dei progressi delle nostre gioie mi chiude la giornata nel modo più bello. Lina, in parallelo, mi tiene aggiornata ogni giorno su un suo allievo blu che è diventato il mio idolo.
    Un grande abbraccio a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. So che tu non dimenticheresti mai questa giornata, visto l'affetto che hai per noi! Grazie di cuore Robi e grazie a Lina, che sono certa sarà straordinaria insieme al suo allievo blu :-)
      Abbraccione e scusa il ritardo della risposta.

      Elimina
  3. che belli i tuoi bimbi.
    in fondo loro hanno tante sfaccettature come i così detti "normali".
    la normalità è nella bellezza.di fare e donarsi.
    e loro si donano a te a voi a quelli che incontrano sul loro cammino,e imparano e insegnano.
    sono così piccoli ancora..
    spero per loro sempre l'arcobaleno,soprattutto senza temporale.

    un abbraccio e un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai fatto molto felice con questo tuo commento, Juliette cara, grazie.
      La tua sensibilità è grande.
      Un abbraccio e scusami per il ritardo con cui ho risposto.

      Elimina
    2. non ti preoccupare!!
      in fondo attendere i tuoi commenti è bello..l'attesa si sa che è la parte più bella!!:)

      Elimina
    3. Sei dolce davvero, grazie Juliette! Sarò in questo periodo ancora poco presente nella blogosfera, ma il mio pensiero per chi come te è un caro amico di blog c'è sempre.
      Un bacione :)

      Elimina
  4. La normalità è fatta di tanti colori, perché se fosse di uno solo sarebbe terribilmente triste dovremmo ricordarcelo sempre, non solo oggi. Un abbraccio a te e ai tuoi monelli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, verissimo! Siamo tutti diversi e unici, dovremmo apprezzare ognuno per quello che è ogni giorno.
      Un bacione cara Hermione, scusa se rispondo così tardi.

      Elimina
  5. Resto in silenzio e ... ascolto , ascolto il tuo cuore di mamma speciale...bè perchè secondo me lo sei : )
    come speciali sono i tuoi tesori
    Grazie Maris , grazie davvero per quello che mi regali
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella emozione ho provato leggendo le tue parole, Marinetta... Grazie mille!
      Sei molto cara e ti abbraccio anche io, scusandomi per il ritardo con cui ho risposto.

      Elimina
    2. Nessun problema : ) : )
      Ciao cara Maris , ne approfitto per augurati una Santa Pasqua
      a presto
      un abbraccio

      Elimina
  6. Bellissimo post per ricordare questa importante giornata e per farci godere della meravigliosa simpatia dei tuoi monelli :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giornata importante e che l'anno scorso mi portò a conoscerti, se ricordi. Avevi pubblicato una poesia sull'argomento e tramite il blog di Cristiana arrivai a te, caro Daniele.
      Grazie davvero, un abbraccio e scusami se ti ho risposto con ritardo.

      Elimina
  7. Cara Maris, il mio punto di vista, è che dobbiamo riflettere e aiutare tutti.
    Ciao e buon pomeriggio con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio così, Tomaso carissimo. Tu sei sempre portatore di saggezza e sensibilità.
      Un abbraccio e scusa se ho risposto con ristardo al tuo commento.

      Elimina
  8. Ma che bello, settimana scorsa ho visto un'interessante film su una ragazza autistica ed ho capito di certo più cose anche grazie a te, continuate così ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'è tutto un mondo da scoprire sui disturbi dello spettro autistico, hanno tante sfaccettature diverse. Sono davvero contenta se anche grazie a me e ai miei monelli tu lo stia conoscendo meglio.
      Un abbraccio, scusami se rispondo così in ritardo.

      Elimina
  9. siamo tutti unici ed insostituibili cara Maris!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' questa la verità, infatti! E dobbiamo apprezzarci e accettarci a vicenda per quello che siamo.
      Un caro abbraccio, scusa il ritardo della mia risposta.

      Elimina
  10. Bellissimo post....ieri a Trieste c'erano le fontane blu, bella iniziativa. Sei una mamma speciale e anche i tuoi monelli lo sono, e io da lontano posso solo abbracciarvi forte forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, che bello! In tuto il mondo ci sono stati monumenti e palazzi o chiese illuminati di blu. Immagino che belle le fontane blu lì da te a Trieste!
      Ti ringrazio moltissimo, Ale cara. Un abbraccio forte a te, scusami se rispondo con ritardo.

      Elimina
  11. Alcune iniziative sono state organizzate anche nelle scuole coinvolgendo i piccoli. E se i bimbi parlano di questi argomenti assieme agli insegnanti coinvolgendo i genitori siamo sulla strada giusta. Ciao Maris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustissimo: il coinvolgimento delle scuole, l'impegno degli insegnanti è importante.
      Grazie per questo tuo pensiero, Inassia carissima, un abbraccio. E scusa il ritardo con cui rispondo.

      Elimina
  12. L'immagine dei palloncini blu da allegria e speranza. Quello di cui si ha sempre bisogno nei momenti duri della vita da affrontare con coraggio. Penso che la strada da percorrere sia ancora lunga per le famiglie come la tua, ma i passi in avanti, fatti fino ad ora, fanno ben sperare. Ti abbraccio e un bacio ai "miei" monelli che spero di rivedere presto. Zia Mari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il blu è sempre stato il mio colore prefertio fin da ragazzina, sai? Sarà stato un segno del destino, chi lo sa. E comuqnue io ora non potrei mai immaginarmi senza i miei monelli "blu".
      Con coraggio, allegria e speranza anche nei momenti difficili si va aventi, sì.
      Anche noi qui aspettiamo di rivederti... zia Mari carissima :) e intanto ti abbracciamo forte forte.
      Scusami se sto rispondendo così in ritardo.

      Elimina
  13. Sono piccoli grandi lottatori i tuoi bimbi. Ed hanno la fortuna di avere una mamma che li sostiene ad ogni passo, che li aiuterà a volare con le proprie ali. E se non sarà il volo di un'aquila, ma quello di un passerotto che differenza farà? L'importante è che volino. Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei tanto cara, Manu. E hai detto una cosa bella e vera: l'importante è che volino! Noi opuntiamo a questo: che abbiano una loro autonomia, poi il di più sarà gradito se ci sarà.
      Ti abbraccio!

      Elimina
  14. La diversità è una risorsa, è una occasione di arricchimento per l’altro. In fondo siamo tutti diversi e unici.
    Un abbraccio e un saluto ai tuoi bimbi 🤗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' così, davvero. E tu sei cara ad avere questo pensiero, Elisa. Spero che sempre di più siano le persone così sensibili a questi temi.
      Un abbraccio!

      Elimina
  15. @ TUTTI: LA MIA PESSIMA GESTIONE DEL BLOG IN QUESTI GIORNI MI HA FATTO CAPIRE CHE NON RIESCO ANCORA A TORNARE AD OCCUPARMENE COME VORREI E COME HO SEMPRE DESIDERATO FARE. MI SCUSO CON VOI AMICI PER IL RITARDO NEL RISPONDERE, RIPASSO PER LASCIARE UN SALUTO AD OGNI VOSTRO SINGOLO COMMENTO TRA POCO.
    INTANTO VI ABBRACCIO TUTTI E VI RINGRAZIO MOLTISSIMO DEL VOSTRO PENSIERO!

    RispondiElimina
  16. Non riuscivo a capire cosa significasse quel blu del titolo, e poi tutto è chiaro.
    Mi piace sempre leggere dei tuoi figli, tra bei risvolti e purtroppo anche contrattempi. Sono storie quotidiane, ormai ho visto crescere i tuoi monelli con tutte le loro conquiste e sono sempre felice di vedere i loro progressi :)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, caro Miki, tu sei proprio uno di quelli che da più tempo mi segue e ha seguito i monelli :)
      Grazie di esserci ancora, di esserci sempre e spero di poter poi tornare a frequentare la blogosfera come vorrei e come mi è sempre piaciuto.
      Ciao, a presto!

      Elimina
  17. Hai ragione, la normalità può e deve avere tanti colori e tantissime sfumature senza voler per forza darne una definizione univoca e restrittiva.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace che i miei amici di blog condividano il mio pensiero.
      Grazie davvero, Nick, per il tuo contributo.
      Ti abbraccio anche io!

      Elimina
  18. Un saluto affettuoso, ti aspetto.♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Ale, come vedi sono ancora molto assente dal blog. Però appena avrò modo di dedicarmici con continuità lo farò nuovamente senz'altro.
      Grazie mille del tuo pensiero affettuoso. Ti abbraccio, a risentirci e giacchè ci sono... Buona Pasqua!

      Elimina
  19. Un mio amico partecipa spesso a degli eventi con i cani per i bambini autistici. Mi ha raccontato che è una emozione grandissima quando uno di questi bimbi riesce ad aprirsi grazie alla presenza del suo nuovo amico a quattro zampe. Purtroppo quando settimana scorsa ha partecipato ad una di queste giornate io non ho potuto esserci però mi sarebbe piaciuto molto. Ci vuole una grande sensibilità per capire che la normalità è anche questo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per questa testimonianza, seppur indiretta, di quanto possa essere bello ed emozionante vivere a contatto con bambini autistici. Spero che potrai parteciapre ad altri eventi simili, sono certa che resterai stupita e felice.
      Un bacione, grazie ancora!

      Elimina
  20. Un abbraccio Maris! Solo le 4.20 del mattino, ma dopo aver letto il post mi è venuta voglia di scriverti :)
    Ci sentiamo di là!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbraccione a te!
      Ti rispondo di là, allora ;)

      Elimina
  21. Davvero un bel post intenso e sentito perchè racconta di vita reale e vissuta intensamente :) La normalità alla fine per me non esiste nel senso stretto della parola. Ciò che può essere normale per te può non esserlo per me e viceversa, pertanto la bellezza del vivere è proprio nelle diversità che ci completano e ci arricchiscono! Buona Pasqua!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu cogli sempre il senso dei miei post e so che la tua sensibilità è grande, Luna.
      Grazie davvero e un bacione! Buona Pasqua anche a te :)

      Elimina
  22. Ciao Maris,
    volevo farti i miei auguri di Buona Pasqua :)
    Spero tutto ok, ci risentiamo presto! Un abbraccio a te e alla tua bellisima famiglia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *Bellissima, ho perso una S per strada :D

      Elimina
    2. Caro Riccardo, tutto bene per me e famiglia, grazie del pensiero. È tutto il "contorno" che mi sta tenendo impegnata molto mentalmente ancor piu che praticamente e mi fa essere ancora latitante sulla blogosfera.
      Auguri di buona Pasqua anche a te!

      Elimina
  23. Passo per lasciarti auguri belli per una Pasqua di vera risurrezione.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Sinforosa! Anche a te e famiglia auguri di una Santa Pasqua.

      Elimina
  24. Serena Pasqua cara Maris, a te e alla tua splendida famiglia, un abbraccione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Auguri anche a te, tuo marito e tuo figlio, di una Pasqua serena e gioiosa!
      Grazie Ale, un bacio grande.

      Elimina
  25. Bel post, Maris: poetico quasi e toccante. Buona Pasqua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio moltissimo, Sfinge, per le tue parole. Sono felice che ti sia arrivata l'emozione che volevo comunicare scrivendo questo post.
      Buona Pasqua!

      Elimina
  26. Risposte
    1. Ciao amicissimo!! Auguri di buona Pasqua anche a te e Lina, con un abbraccio stretto stretto.

      Elimina
  27. Hai propio ragione cara Maris: la normalità è ciò che è ognuno di noi, con i suoi pregi e i suoi difetti con ciò che riesce a fare e con ciò in cui trova difficoltà. La normalità è fatta delle mille sfaccettature degli esseri umani.
    Ti abbraccio e ti mando i miei più cari auguri per una santa Pasqua ricca di pace e serenità
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con la gioia di aver comunicato un pensiero e un'emozione importanti attraverso il mio post, ti ringrazio e ti abbraccio cara Maria.
      Auguri di Buona Pasqua!

      Elimina
  28. Risposte
    1. Ti ringrazio moltissimo, ricambio con gioia i tuoi auguri.
      Un abbraccio!

      Elimina
  29. Buon lunedì di Pasquetta a te e alla tua famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un caro saluto, Vincenzo. Grazie del tuo augurio, qui è andata bene in questi giorni festivi, spero anche per te e famiglia.

      Elimina
  30. Ciao cara ho visto che sei passata a salutarmi, sei sempre così gentile. La Pasqua è passata serena e anche oggi sarà così. Auguro anche a te e alla tua famiglia giornate.....leggere. un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il pensiero per le amiche blogger che conosco da tanto tempo c'è sempre :)
      Anche qui da me i giorni di festa sono trascorsi tranquillamente, in famiglia, godendo dello stare insieme.
      Grazie cara e un bacione!

      Elimina
  31. Quanta strada hanno fatto i tuoi monelli, è tutta in salita per loro, vero. Quindi ogni traguardo che magari sembra piccolo è invece grande, li porterà anche se pianino a quello completo della vita che sarà sicuramente serena per loro e per te. Buona Pasqua cara Maris a te e alla tua splendida famiglia. ♥♥♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa tanto piacere leggere le tue parole, grazie carissima! Noi cerchiamo di andare sempre avanti un passo alla volta, le soddisfazioi ripagano dell'impegno grande e dei momenti più complicati che ovviamente non mancano.
      Spero che le feste pasquali siano andate benissimo, ti abbraccio!

      Elimina
  32. Ciao sempre bello leggere dei tuoi due monelli- Siete una splendida famiglia Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, cara Robby. Per me è sempre bello quando passi a trovarmi! Un abbraccio.

      Elimina
  33. Buon inizio di maggio cara Maris, ti aspetto presto...Un abbraccione♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, cara Ale. Per ora non sto ancora riprendendo a scrivere sul blog ma senz'altro passo a fare un giro tra i blog amici.
      Ti abbraccio, buon mese di maggio e grazie ancora del pensiero!

      Elimina
  34. Buon Maggio cara Maris, che sia pieno di belle novità e progressi per i tuoi adorati monelli che crescono ♥♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio del pensiero!
      Buon maggio anche te, Saray 💙

      Elimina
  35. Buona festa della mamma. Una mamma speciale.... buon weekend a te e famiglia. ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pur se ormai è sera sono ancora in tempo per ringraziarti tanto! E per fare gli auguri di cuore anche a te, Ale, in questo giorno dolcissimo 💙

      Elimina
  36. Ciao, la normalità non ha regole, è ciò che siamo in ogni occasione non ciò che vogliamo apparire.

    Buona serata
    Rachele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti. Io in un intervento fatto l'anno scorso durante una manifestazione in occasione della Giornata mondiale dell'autismo dissi questo: "Ognuno è normale a modo suo".
      E' questo che dovrebbero comprendere tutti.
      Grazie di essere passata, ciao Rakel!

      Elimina
  37. ciao Maris, passo da te perchè sono un po' preoccupata, è un mese che non posti qualcosa, ero abituata a leggerli settimanalmente...non so perchè sento che è successo qualcosa...spero nulla, magari sei solo tanto impegnata con i monelli.
    I tuoi monelli, che sono entrati nel mio cuore da tanti anni e che grazie hai tuoi racconti ho vissuto anche io i loro progressi.
    Voglio bene a loro come ne voglio a te MAris. Spero vada tutto bene un bacione Valeria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mia cara, il ensiero che hai mi dà conferma del tuo affetto e te ne sono grata! Puoi star tranquilla, però, che non è accaduto nulla di particolare a me o ai monelli. E' tutta una serie di circostanze che riguardano per lo più persone a me care, familiari al di là di noi 4 (io, mio marito e i monelli), ma anche persone amiche che vivono momenti difficili. E imegni anche positivi, ti dirò. Ma comunque il tempo è pochissimo e la mente è attualmente distante dal blog e dalla blogosfera, anche se desidero riprendere quanto prima a scrivere e girare per i blog amici.
      Non farò mancare per troppo tempo notizie, lo prometto.
      Un bacione e grazie ancora! Ti voglio bene anche io.

      Elimina
  38. ciao, sono passata per un saluto. Buona domenica.

    RispondiElimina

GRAZIE DEL TUO COMMENTO, TORNA A TROVARMI :-)